Messiah : Fracmont

Questa recensione non è per chi crede che il metal svizzero sia solo Hellhammer, Celtic Frost e E ... Questa recensione non è per chi crede che il metal svizzero sia solo Hellhammer, Celtic Frost e Eluveitie. In quel caso ... thumbnail 1 summary

MessiahFracmont

Messiah - Fracmont

High Roller Records
Pubblicato il 16/09/2020 da lorenzobecciani
Messiah - Fracmont

Questa recensione non è per chi crede che il metal svizzero sia solo Hellhammer, Celtic Frost e Eluveitie. In quel caso passate pure oltre. Se invece avete una conoscenza più approfondita della scena elvetica e avete già ascoltare qualche disco di gruppi come Messiah, Coroner, Bitch, Stormbringer, Samael o Killer, allora ‘Fracmont’ è destinato ad emozionarvi dall’inizio alla fine. L’intro ‘Sacrosanctus Primitivus’ è una delle più avvincenti che mi sia capitato di ascoltare negli ultimi anni, roba che nemmeno i Manowar dei tempi d’oro forse sarebbero stati in grado di concepire, e quando parte il riff thrash della title track non ce n’è per nessuno. Gli autori di ‘Hymn To Abramelin’ e ‘Extreme Cold Weather’ hanno cessato la loro attività nel lontano ‘94 per poi riformarsi e tornare più forti che mai e pezzi come ‘Urbi Et Orbi’ e ‘Children Of The Faith’ trasmettono una passione per l’heavy metal fuori dal comune. ‘Singularity’ è un death scarno e brutale mentre l’Ave Maria di Schubert apre un’altra traccia dotata di grande epicità quale ‘Throne Of Diabolic Heretics’. La line-up è quella dei dischi della Noise quindi al fianco del chitarrista-fondatore Brögi, ex Cruise Missile e Mourningside, troviamo il bassista Patrick Hersche, il drummer Steve Karrer ed il frontman Andy Kaina e venticinque anni sembrano volati in un lampo. L’evocativo artwork realizzato da Björn Goosses (Night In Gales, Grip Inc.) completa alla perfezione un’offerta grandiosa per tutti gli appassionati di metal underground. Ai malati consiglio anche l’EP ‘ Fatal Grotesque Symbols - Darken Universe’ con ospiti Sven Gross dei Fleshcrawl e Chrigel Glanzmann degli Eluveitie.

Messiah
From: Svizzera

Discografia

Hymn to Abramelin 1986
Extreme Cold Weather 1987
Choir of Horrors 1991
Rotten Perish 1992
Underground 1994
Fracmont 2020