Whyte Horses : Empty Words

Non ci sono parole quando ad un onnivoro di musica come il sottoscritto succede di trovare per ca ... Non ci sono parole quando ad un onnivoro di musica come il sottoscritto succede di trovare per caso un promo prezioso fi ... thumbnail 1 summary

Whyte HorsesEmpty Words

Whyte Horses - Empty Words

CRC Music
Pubblicato il 15/12/2019 da lorenzobecciani
Whyte Horses - Empty Words

Non ci sono parole quando ad un onnivoro di musica come il sottoscritto succede di trovare per caso un promo prezioso finito in qualche scatola. È accaduto con ‘Empty Words’ ed il pop psichedelico degli inglesi. La mente del gruppo è Dom Thomas che prima ha trovato la sua musa in Julie Margat aka Lispector e poi ha affidato le parti vocali a Audrey Pic degli Envelopes, invitando in studio pure Elly Jackson dei La Roux (‘The Best Of It’), Menaline Pain dei Nouvelle Vague e Leonore Wheatley dei The Soundcarries. Il risultato, tra sottotitoli in giapponese, invocazioni di Primal Scream e Spiritualized e tanto dance pop da riempire il Fabric, è clamoroso. ‘Greatest Love In Town’ è la canzone che vorrebbe scrivere Damon Albarn da almeno un decennio, la title track e ‘Dawn Dont’ You Cry’ sono state esaltate in fase di missaggio da Mike Burnham e la scelta di rilasciare un mixtape per settare suoni ed arrangiamenti ha pagato pure stavolta. L’apice è però probabilmente ‘Ecstasy Song’, l’episodio piu’ berliniano del lotto che mi ha subito portato alla mente i Gus Gus di Birgir Þórarinsson. Non a caso sul prossimo lavoro che uscirà a breve sarà ospite John Grant. Ne vedremo delle belle.

Tracks

1 Counting Down The Years
2 Never Took the Time
3 Greatest Love in Town
4 This Dream
5 Empty Words
6 Any Day Now
7 Prelude
8 Watching Tv
9 Ecstasy Song
10 The Best of It
11 The Return
12 Fake Protest Song
13 Dawn Don't You Cry
14 Nightmares Aren't Real
15 Fear is Such A...
16 Ride Easy
Whyte Horses
From: UK

Discografia

Pop Or Not 2015
Empty Words 2018