Cold Bath : Something Left

Dieci tracce per quaranta minuti scarsi di rock sui generis dalla vicina Svizzera. ‘Everything Ev ... Dieci tracce per quaranta minuti scarsi di rock sui generis dalla vicina Svizzera. ‘Everything Everything’, promossa con ... thumbnail 1 summary

Cold BathSomething Left

Cold Bath - Something Left

Som Squad Records
Pubblicato il 15/07/2019 da Yuri
Cold Bath - Something Left

Dieci tracce per quaranta minuti scarsi di rock sui generis dalla vicina Svizzera. ‘Everything Everything’, promossa con l’interessante video di Léo Lacan, inaugura una scaletta in costante bilico tra noise e pop. La band, giunta alla seconda fatica su lunga distanza, ha estremizzato le proprie attitudini cercando linee melodiche più corpose ma anche stacchi strumentali vigorosi che possano trasmettere la sua propensione alla dimensione dal vivo. Il concept di ‘Something Left’ è legato ad un vecchio fumetto di Shigeru Mizuki e tra le influenze troviamo Rage Against The Machine, System Of A Down ma anche The Dead Weather. Il leader è Alex Merlin, cantante e chitarrista molto eclettico, non a caso attivo anche con il gruppo jazz-pop The Cats Never Sleep, che si è occupato pure del missaggio. ‘Common Days’ e ‘Break The Loop’ alimentano l’attesa per il tour, ‘Bring The Kids’ è in assoluto il pezzo più lungo ed elaborato del lotto mentre la title track e ‘Kairos’ aprono ad un futuro che potrebbe essere caratterizzato da sperimentazioni ancora più coraggiose. Forse l’ausilio di un produttore esterno, in Svizzera non vedo nessuno in grado di fare compiere il salto di qualità necessario, servirebbe a coltivare ambizioni importanti e non rimanere confinati in una scena abbastanza arida.

Tracks

1 Everything Everything
2 Common Days
3 Break the Loop
4 Bring the Kids
5 Seaweed Metamorphosis
6 Something Left
7 Kairos
8 Yab-Yum
9 Get Wise
10 Peace Came Back
Cold Bath
From: Svizzera

Discografia

Nomad 2016
Something Left 2018