Oubliette : The Passage

Che gran disco quello degli americani. I coniugi Low, Emily al microfono e Mike alla chitarra ave ... Che gran disco quello degli americani. I coniugi Low, Emily al microfono e Mike alla chitarra avevano già messo in mostr ... thumbnail 1 summary

OublietteThe Passage

Oubliette - The Passage

The Artisan Era
Pubblicato il 12/08/2018 da lorenzobecciani
Oubliette - The Passage

Che gran disco quello degli americani. I coniugi Low, Emily al microfono e Mike alla chitarra avevano già messo in mostra il loro talento con l'esordio 'Apparitions' ma il loro blackened death, ricco di sfumature atmosferiche e progressive (un po' come i No Obliviscaris per intenderci), era ancora un po' freddo. Più che altro trasmetteva l'impressione di essere il risultato di qualche artificio in studio poco trasportabile dal vivo. Nel giro di quattro anni è cambiato tutto, gli Oubliette hanno guadagnato in personalità e hanno impiegato questo tempo per focalizzare meglio i propri obiettivi, curare ogni dettaglio della loro proposta e renderla avvincente. Quaranta minuti scarsi sono sufficienti per dare modo alla nuova sezione ritmica, presa in prestito dagli Enfold Darkness e formata dal bassista James Turk e dal drummer Greg Vance, di ripagare la fiducia di marito e moglie e la scelta di allargare a tre le chitarre ha aumentato il grado di imprevedibilità del songwriting. La passione per la scena scandinava è fortissima ed oltre a soluzioni melodiche alla Opeth vi imbatterete in cambi di ritmo tipici dei Dark Tranquillity o dei primi In Flames ('The Curse' e 'Barren'). Se la line-up rimarrà stabile ci sono i margini per raccogliere consensi soprattutto nel vecchio continente.

Tracks

1. A Pale Innocence
2. The Curse
3. Solitude
4. Elegy
5. Emptiness
6. The Raven's Lullaby
7. Barren
8. The Passage
Oubliette
Oubliette
From: USA

Discografia

Apparitions 2014
The Passage 2018