Nightwish :

I finlandesi vi danno il benvenuto nel loro mondo virtuale. Questa sera e domani sera tutti i fan ... I finlandesi vi danno il benvenuto nel loro mondo virtuale. Questa sera e domani sera tutti i fan dei Nightwish potranno ... thumbnail 1 summary

Nightwish

Nightwish

An evening with Nightwish in a virtual world

I finlandesi vi danno il benvenuto nel loro mondo virtuale. Questa sera e domani sera tutti i fan dei Nightwish potranno ammirare un evento in streaming mai realizzato in precedenza.

Su Suffissocore potrete leggere il report in diretta dei due concerti.

Qui trovate il trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=P0dfM4TO_wM&t=12s

A questo link invece potete leggere l'intervista con Tuomas Holopainen:

https://www.suffissocore.com/portal/scinterview/1806/nightwish-finlandia

“An Evening with Nightwish In a Virtual World”  inaugurerà il tour mondiale di “Human. :II: Nature.” e la band si esibirà al The Islanders Arms, una taverna costruita in realtà virtuale. In entrambe le serate, il pubblico assisterà a un’indimenticabile performance di 90 minuti, e potrà ascoltare dal vivo per la prima volta le canzoni dell’ultimo album “Human. :II: Nature.”. La scaletta sarà diversa per ogni serata.

https://www.nightwish.com

DIRETTA:

Dopo un divertente VIP pre-show è iniziato 'An evening with Nightwish in a virtual world'. Impossibile non rimanere atterriti di fronte ad un livello qualitativo di animazione video del genere. Un aspetto  che va sottolineato è come lo scenario sia ampiamente debitore delle storie fantasy che in tanti anni di carriera hanno stimolato il gruppo a comporre concept bellissimi ma allo stesso tempo si aggrappa con concretezza a paesaggi che ricordano la Finlandia ma anche anche altri luoghi che conosciamo piu o meno bene.

E' spettato a Tuomas annunciare il nuovo bassista session - dopo il tour Tuomas verrà decisa la sua sorte - con queste parole:

“Jukka Koskinen will be our session bass player and join us for our Human. :||: Nature. world tour! Finally we can share the awaited news with you all!”

Jukka aggiunge:

"I couldn’t be more honoured to be part of the vehicle of spirit of NIGHTWISH on its onward journey sharing special live moments to come on the Human. :II: Nature. — tour with all of you out there!”.

Koskinen è stato il bassista tra gli altri di Norther, Cain's Offering e Dark Sarah e adesso milita con i Wintersun.

SUONI INCREDIBILI! Non solo la voce di Floor è pulitissima ma il mixaggio è sbalorditivo. Ogni strumento, compreso il basso del successore di Marko Hietala, è ampiamente udibile e non ci sono dubbi sul fatto che da questo doppio set verrà estratto un DVD/Blu-Ray. Per certi versi è come se i Nightwish si trovassero nella loro sala prove ma sul bordo di una cascata, senza cognizione di tempo o spazio geografico. Un sogno che si realizza per Tuomas e tutti i loro fan!

Le nuvole scorrono dietro ai protagonisti di questa serata memorabile e viene davvero da pensare a tutti i mesi trascorsi senza potere assistere a concerti dal vivo oppure visitare un museo o andare a teatro o al cinema.

Scusate la stupidità del commento, ma il reggicalze di Floor? :)

Ad ogni traccia vengono svelati maggiori dettagli di una scenografia che ha necessitato oltre quattro mesi di lavoro per la crew dei grafici e dei videomaker chiamati a testimoniare l'evento. L'ambientazione è, come promesso, in bilico tra Medioevo, Cyberpunk e videogiochi. La setlist è stata inaugurata nel modo piu' speciale ovvero con due tracce mai suonate dal vivo ('Noise' e 'Tribal') e 'Planet Hell' - dal capolavoro 'Once' - che non veniva eseguita da otto anni. Per far commuovere i milioni di fan in tutto il globo, i Nightwish hanno puntato poi sue pezzi forti: 'Élan' e 'Storytime', che sono state suonate in maniera impeccabile e ci hanno raccontato di un Tuomas in grande forma e di una Floor che non sembra accusare gli anni che passano. Jukka appare chiaramente un po' spaesato e si limita a seguire alla lettera gli ordini impartiti dagli altri membri. Non deve essere stato semplice per lui debuttare con uno show di questo tipo e sarà curioso capire che nei prossimi mesi riuscirà a guadagnarsi la conferma.

Ne approfitto per ringraziarvi. Anche a questa diretta siete tanti e non riesco a scrivere due frasi di seguito che mi arrivano messaggi personali, su Twitter o all'email. Grazie di cuore per il supporto.

Dopo l'evocativa 'Nemo', è il turno di 'How's The Heart?' eseguita in acustico con un Emppu sulle righe. Anche 'Shoemaker' è stata eseguita per la prima volta dal vivo in occasione di questo evento speciale e da una ventina di minuti a questa parte Floor Jansen ha letteralmente preso le redini del comando con una performance strepitosa. Prima 'Last Ride Of The Day', poi 'Ghost Love Score' e adesso la solenne 'The Greatest Show On Earth', da molti considerata come l'apice compositivo del gruppo che pubblicò il suo full-lenght di esordio, 'Angels Fall First', su Spinefarm nel lontano 1997. Allora il microfono era stretto da Tarja Turunen, rispettata anche oggi ma mai rimpianta. Soprattutto ora che l'ex After Forever, attiva anche nei ReVamp, è stata chiamata a ricoprire quel ruolo.

Il dirigibile è partito e lo show si è concluso. Vi aspettiamo domani sera per la seconda parte.

Noise
Planet Hell
Tribal
Élan
Storytime
She Is My Sin
Harvest
7 Days to the Wolves
I Want My Tears Back
Bless the Child
Nemo
How's the Heart?
Shoemaker
Last Ride of the Day
Ghost Love Score
The Greatest Show on Earth 

Nonostante l'orario in tanti dall'Italia stiamo aspettando la seconda parte di 'An evening with Nightwish in a virtual world'. Al momento sta scorrendo un'intervista a Jukka Koskinen, che probabilmente oggi vedremo meno nervoso rispetto a ieri. Dieci ore al giorno di prove per imparare tutti i pezzi.

Mentre attendiamo sullo schermo appare prima un'inquadratura sinistra della Luna e poi scorre qualche altro dettaglio dell'immaginario mondo in cui è stata realizzata The Islander Arms. I Nightwish hanno annunciato che la scaletta subirà delle modifiche sia per permettere a tutti di godere uno spettacolo unico sia per provare maggiore materiale possibile in attesa di ripartire sul serio. E' ipotizzabile che in Autunno i finlandesi possano effettuare qualche data. Nei piani c'è sicuramente un 2022 totalmente in tour per poi concentrarsi sul nuovo full lenght.

Queste le parole di Tuomas Holopainen a riguardo:

"Un paio di settimane ho cominciato a raccogliere le idee ed il processo è iniziato. Abbiamo già fissato lo studio per l’estate del 2023 perché nel 2022 promuoveremo finalmente dal vivo ‘Human. :II: Nature.’. Sono ottimista sul fatto che si possa tornare a suonare già a fine estate e quindi pensiamo di potere fare qualche data almeno in Europa tra Novembre e Dicembre, ma ancora è troppo presto per dirlo."

Pochi secondi ancora e le porte di questa meravigliosa location si riapriranno. La cascata si è fatta dorata ed il faro ha cominciato a illuminare tutto attorno. Sono le epiche 'Noise' e 'Planet Hell' a introdurre anche questo secondo show che gli autori di 'Human. :II: Nature.' hanno voluto regalare a tutti i loro fan. La prima variazione nella setlist è rappresentata da 'Alpenglow':

We were here
Roaming on the endless prairie
Writing an endless story
Building a Walden of our own
We were here
Grieving the saddened faces
Conquering the darkest places
Time to rest now and to finish the show
And become the music, one with alpenglow

Segue come da copione una versione appassionata di Élan:

Come
Taste the wine
Race the blind
They will guide you from the light
Writing noughts till the end of time

Come
Surf the clouds
Race the dark
It feeds from the runs undone
Meet me where the cliff greets the sea

Chissà se Tuomas, quando ha scritto 'Storytime', avrà mai pensato di suonarla in un'ambientazione come questa. Tra sogno, finzione e realtà, le dinamiche neoclassiche e gli stacchi heavy metal del singolo di 'Imaginaerum' emergono in tutta la loro potenza e Floor ha modo ancora una volta di mostrare quanto sia duttile il suo timbro vocale. Stasera la connessione è con 'How's The Heart?', di recente proposta anche in versione acustica.

Grande esecuzione di 'I Want My Tears Back' con Troy Donockley impegnato alle backing vocals al posto di Marko Hietala. Tuffo nel passato invece con 'Ever Dream', estratta da 'Century Child', e 'Nemo', una delle tracce portanti di 'Once'.

Oh, how I wish for soothing rain
All I wish is to dream again
My loving heart lost in the dark
For hope I'd give my everything
Oh, how I wish for soothing rain
Oh, how I wish to dream again
Once and for all and all for once
Nemo my name forevermore

Le luci stanno calando e la tempesta si sta accendendo attorno a The Islander Arms. E' il momento di una scatenata 'The Last Ride Of The Day'.

Once upon a night we'll wake to the carnival of life
The beauty of this ride ahead such an incredible high
It's hard to light a candle, easy to curse the dark instead
This moment the dawn of humanity
The last ride of the day

Il finale si apre con Floor senza mantella ed a livelli vocali altissimi su 'Ghost Love Score'. Ancora un pezzo di 'Once', disco che ha segnato una svolta commerciale per i Nightwish. Correva il 2004, Tarja Turunen era ancora nella band e la distribuzione associata tra Nuclear Blast, Spinefarm e Roadrunner trasformò i finlandesi in superstar.

In chiusura 'The Greatest Show On Earth', suite finale di 'Endless Forms Most Beautiful' al cui interno troviamo un po' tutti gli elementi che contraddistingono il songwriting del gruppo. Probabilmente nei prossimi giorni The Islander Arms ci mancherà ma non nutro dubbi sul fatto che questo doppio evento streaming venga riproposto in futuro. Resta solo da sottolineare l'unicità e la particolarità di questo viaggio in un mondo virtuale che non ci ha affatto spaventato.

Noise
Planet Hell
Alpenglow
Élan
Storytime
How's the Heart?
Harvest
Dark Chest of Wonders
I Want My Tears Back
Ever Dream
Nemo
Sleeping Sun
Pan
Last Ride of the Day
Ghost Love Score
The Greatest Show on Earth