Mystic Circle : Il nuovo video

La scorsa settimana, i black/death metaller tedeschi MYSTIC CIRCLE, recentemente riunitisi, hanno ... La scorsa settimana, i black/death metaller tedeschi MYSTIC CIRCLE, recentemente riunitisi, hanno annunciato la loro fir ... thumbnail 1 summary

Mystic CircleIl nuovo video

Mystic Circle - Il nuovo video

Pubblicato il 19/11/2021 da lorenzobecciani

La scorsa settimana, i black/death metaller tedeschi MYSTIC CIRCLE, recentemente riunitisi, hanno annunciato la loro firma per Atomic Fire Records. Oggi il duo finalmente svela il primo singolo dell’attesissimo disco omonimo che segna il proprio ritorno, previsto per il 4 febbraio 2022. Il video di 'Letters From The Devil' fa parte di una trilogia scritta da A. Blackwar e filmata da Alen Ljubic e Nils Lesser, che si sono anche occupati dell’editing.
 
https://www.youtube.com/watch?v=c-OkHNSsMIY
 
La band spiega: "Questa canzone racconta la storia vera di una suora posseduta che, di notte nel 1676, avrebbe ricevuto messaggi da Satana, in una lingua che a tutt’oggi non può essere decodificata. Naturalmente, miti come questi sono sempre degni di essere raccontati in una canzone dell'universo MYSTIC CIRCLE. Dal punto di vista musicale abbiamo mantenuto il brano diabolico ma sempre contagiosamente melodico. Quella diabolicità è stata notevolmente messa in scena nel nostro nuovo video musicale. Lasciatevi sedurre!".
 
Proseguendo il percorso musicale dove “Infernal Satanic Verses” – il disco finale con entrambi i membri della reunion – si era fermato nel 1999, “Mystic Circle” è stato prodotto dalla band e da Nils Lesser al Vaultroom Productions mentre l’artwork è opera dell’artista brasiliano Rafael Tavares.
 
“Mystic Circle” è preordinabile in svariati formati (box set, CD-digipak, vinile black/red marbled): https://music.atomicfire-records.com/mysticcircle. Chi salva o preordina il disco in digitale riceverà immediatamente il download di 'Letters From The Devil'. Da oggi è disponibile anche il 7” nero “Letters From The Devil”, comprendente anche l’esclusiva B-side non inclusa nell’album 'The Godsmasher' e limitato a 666 copie.