The Lost ABC : Somewhere

Uscirà a fine maggio "Somewhere', disco nato dall’unione di due progetti artistici nasce The Lost ... Uscirà a fine maggio "Somewhere', disco nato dall’unione di due progetti artistici nasce The Lost ABC, il progetto ... thumbnail 1 summary

The Lost ABCSomewhere

The Lost ABC - Somewhere

Pubblicato il 12/05/2021 da lorenzobecciani

Uscirà a fine maggio "Somewhere', disco nato dall’unione di due progetti artistici nasce The Lost ABC, il progetto di Gianluca Mancini e Massimiliano Fraticelli.

Un disco strumentale tra piani, archi e noise, un viaggio onirico in cui gli strumenti sono stati registrati in diverse situazioni ma mai in studio.

Questo il teaser:

https://bit.ly/3xG7hKl  

The Lost ABC sono Gianluca Mancini (pianoforte e sintetizzatori) e Massimiliano Fraticelli (chitarre e noise), entrambi musicisti e produttori di musica per cinema e documentari. Ed è proprio dall’unione delle loro esperienze che nasce ‘Somewhere’, il primo album del duo in arrivo il 28 maggio su etichetta Memory Recordings (l’etichetta di Fabrizio Paterlini) e distribuito da Believe. Nove brani strumentali dove le linee di pianoforte, lineari ed avvolgenti, si fondono con piani sonori immaginifici composti ora da archi, ora da chitarre e talvolta da noise indistinto, come un fondale marino confortante ed onirico allo stesso tempo. Un viaggio di sola andata, che accompagna l’ascoltatore attraverso immagini in movimento ed estatiche contemplazioni in luoghi dove i sensi vengo sublimati ed ascoltare è un po’ come meditare. 

Il piano e gli archi presenti in ‘Somewhere’ sono stati registrati trovando strumenti e musicisti con caratteristiche uniche nei teatri, nelle abitazioni, nei camerini durante i tour, ma mai in studio, proprio per evitarne la freddezza e l’anonimato del suono. 

L’album è intriso di senso di abbandono, un sentimento chiaroscuro che lascia speranza, una musica che è una descrizione per nulla antropocentrica, come se fosse la Natura a parlare con il linguaggio più dolce dell’uomo: la Musica. Da ciò il nome del duo: The Lost ABC, come un alfabeto perduto, come un mondo senza più uomini, ma ancora vivo e pulsante.