Jonathan Hultén : Wasteland (Forest Version)

Dopo aver pubblicato il suo album di debutto da solista Chants From Another Place su Kscope nel 2 ... Dopo aver pubblicato il suo album di debutto da solista Chants From Another Place su Kscope nel 2020, l'enigmatico canta ... thumbnail 1 summary

Jonathan Hultén Wasteland (Forest Version)

Jonathan Hultén - Wasteland (Forest Version)

Pubblicato il 20/02/2021 da lorenzobecciani

Dopo aver pubblicato il suo album di debutto da solista Chants From Another Place su Kscope nel 2020, l'enigmatico cantautore svedese vincitore di un Grammy, JONATHAN HULTÉN, presenta una versione alternativa della canzone "Wasteland" accompagnata da un nuovo video inquietante.

https://www.youtube.com/watch?v=aieYcJd_T6Y&feature=youtu.be

Jonathan spiega l'idea della nuova versione rielaborata e le difficoltà delle riprese in una foresta al buio: "Questa è 'Wasteland' in una forma più minimalista. Il piano è stato sostituito da un organo e le armonie vocali sono uscite dal quadro. Essendo spogliata dei suoi elementi, la canzone è più vicina al suo nucleo emotivo.

Il video è stato girato nei boschi di notte ed è stato davvero un esperimento, la realizzazione di una visione onirica. Non eravamo sicuri che saremmo stati in grado di realizzarlo a causa delle difficoltà pratiche; il vecchio organo doveva essere trasportato su una barca un po' troppo piccola lungo un fiume e poi essere portato tra gli alberi fino al luogo previsto. Ma è stata una lotta divertente, realizzare idee folli è già una ricompensa.

Questo video è anche il primo pezzo di un puzzle più grande che si comporrà gradualmente a tempo debito. Cosa sarà esattamente resta ancora da vedersi...".
 

I fan possono anche vedere il video animato originale per "Wasteland" creato da Jonathan Hultén QUI

L'ispirazione principale per il nuovo lavoro viene dalle composizioni folk a cappella e da corali religiosi. In tutto l'album si intrecciano storie dove si scontrano varie influenze musicali, che ci riportano alla mente personaggi come Nick Drake, Sufjan Stevens, Wovenhand e Fleet Foxes, così come artisti folk tradizionali come John Martyn fino ai più contemporanei Anna Ternheim, José Gonzales, Anna von Hausswolff, Chelsea Wolfe e Hexvessel.





Jonathan Hultén
From: Svezia

Discografia

Chants From Another Place (2020)