Daniel Tompkins : Ruins

Nel maggio 2019 il cantante e cantautore dei TesseracT, Daniel Tompkins, ha pubblicato il suo alb ... Nel maggio 2019 il cantante e cantautore dei TesseracT, Daniel Tompkins, ha pubblicato il suo album di debutto da solist ... thumbnail 1 summary

Daniel TompkinsRuins

Daniel Tompkins - Ruins

Pubblicato il 16/10/2020 da lorenzobecciani

Nel maggio 2019 il cantante e cantautore dei TesseracT, Daniel Tompkins, ha pubblicato il suo album di debutto da solista Castles, la sua prima incursione in un sound più pop rock elettronico.

Ruins vede Tompkins rielaborare Castles a fianco del produttore Paul Ortiz (Chimp Spanner) mettendo in il lato più aggressivo e più vero oscuro della sua musica. Ruins aggiunge al lato lirico e concettuale di Castles, creato dal co-produttore e amico Eddie Head (Haji's Kitchen), la carica dello stile vocale aggressivo tipico di Tompkins. Il risultato è un album completamente nuovo e per questo l'artista ha pensato che fosse giusto cambiare sia il titolo dell'album che delle canzoni.

Tra i collaboratori troviamo le special guest di Paul Ortiz (Chimpspanner), che ha riscritto la musica ed è stato co-produttore insieme a Tompkins e Plini che suona la chitarra sulla traccia di apertura "Wounded Wings".

Il primo singolo "The Gift", una canzone nuova di zecca che accompagna l'album, presenta il frontman e chitarrista dei Trivium, Matt Heafy, un amico di Tompkins che è anche uno streamer di spicco su Twitch. Quando Matt ha accettato di contribuire in 'The Gift', Tompkins ha scritto le parti e Heafy le ha registrate dal suo home studio e dal vivo su Twitch. "È stato un onore essere presente su The Gift. Essendo fan di lunga data di TesseracT e Dan, è stata per me una meravigliosa collaborazione. La gente sarà entusiasta di questa uscita".
 

ASCOLTA THE GIFT (feat. Matthew K Heafy) QUI

 

Cantante eclettico, Tompkins si è affermato come un artista molto rispettato, con una fanbase mondiale devota, ottenuta dal suo lavoro con i successi globali del progressive metal dei TesseracT, Skyharbor e White Moth Black Butterfly. Inoltre, ha recentemente collaborato con il chitarrista Jon Gomm (recentemente anche compagno di etichetta Kscope) nel suo nuovo album The Faintest Idea. La sua versatilità come vocalist e musicista si manifesta in tutti questi progetti e anche con il suo materiale solista più accessibile.

Tompkins ha confermato che supporterà l'uscita di Ruins con i suoi primi spettacoli dal vivo da solista nel 2021, con il Radar Festival del Regno Unito già confermato.

Ruins sarà realizzato su CD digipak con un booklet di 8 pagine 8 e in digitale, disponibile in pre-ordine QUI



Daniel Tompkins
From: UK

Discografia

Castles -2019