Humanity's Last Breath : Svezia

Come è nata la band? O meglio come hai dato vita a questo progetto e quando si è trasformato in u ... Come è nata la band? O meglio come hai dato vita a questo progetto e quando si è trasformato in una band vera e propria? ... thumbnail 1 summary

Humanity's Last BreathSvezia

Humanity's Last Breath - Svezia

Pubblicato il 18/02/2021 da lorenzobecciani

Come è nata la band? O meglio come hai dato vita a questo progetto e quando si è trasformato in una band vera e propria? 
Io e il mio amico Kristoffer Nilsson abbiamo formato la band nel 2008. Volevamo suonare musica sullo stile degli Ion Dissonance e così abbiamo fatto. 

Quanto sono stati importanti 'Structures Collapse' e 'Humanity's Last Breath' per definire il vostro sound? 
Ogni album è il riflesso di ciò che la musica mi ha ispirato all'epoca ed è successa la medesima cosa  con il nuovo album. 'Humanity's Last Breath' è stato comunque il primo ad incorporare elementi del sound dei Vildhjarta e ciò ha cambiato molto. 

Cosa desideravate cambiare o migliorare con ‘Välde’?
Non direi di aver scritto ‘Välde’ con un obiettivo specifico in mente, ma di sicuro ho portato quella tecnica e quel groove che mancava su 'Abyssal'. 

Dove avete registrato le tracce? Quali erano i vostri obiettivi in termini di produzione e mixaggio? 
Le parti di basso, chitarra e batteria sono stati registrate e programmate durante il processo di scrittura e sono finite sull'album. Le voci invece sono state registrate in parte a casa mia ed in parte nella sala prove che i Terminal Function ci hanno permesso di usare. Il mio obiettivo primario era ottenere un sound profondo e voluminoso.

Quali sono le tracce chiave? 
Non credo ci siano tracce che spiccano rispetto alle altre. Le mie preferite sono in ogni caso 'Tide', 'Dehumanize' e 'Earthless'. 

Trovi che il deathcore sia un termine che si addica alla vostra proposta? 
All'inizio forse sì ma non adesso. Ad ogni modo non è un problema se ci definiscono così, ma di sicuro non è un genere che mi ispira molto. 

La voce harsh di Filip Danielsson è strepitosa! Come hai capito che sarebbe stato il cantante giusto? 
Ho mixato la sua vecchia band In Reverence una decina di anni fa ed in quella occasione gli dissi che l'avrei voluto negli Humanity's Last Breath, nel caso il mio cantante di allora non avesse nutrito piu' interesse nel progetto. E così è accaduto veramente! Con lui comporre le linee vocali è piuttosto automatico, una volta decisi i testi. Di solito mi registro mentre declamo le parole del pezzo, secondo il pattern preferito, ed in seguito Filip le ascolta e ci grida sopra. 

Quali sono i migliori gruppi underground svedesi al momento?
Stoort Neer. 

Preferisci suonare la chitarra o la batteria?
Direi la chitarra. Per me è piu' soddisfacente e con essa riesco ad esprimere me stesso sia con note che con parti ritmiche. 

Oltre che un grande musicista sei un brillante produttore? Cosa hai mixato di recente che vale davvero la pena ascoltare? 
Su tutti 'The Reject Of Humanity' degli I,Valiance. Non riuscivo ad ottenere il sound che volevo e quindi ho realizzato diversi mixaggi prima di trovare quello giusto. Amavo quella musica così tanto che non potevo sbagliare.

Quali sono i tuoi prossimi piani con i Vildhjarta? 
Posso dirti solo che stiamo registrando le parti di batteria per il nuovo album. Stay tuned!

(parole di Buster Odeholm)

Humanity's Last Breath
From: Svezia

Discografia

Structures Collapse - 2011
Humanity's Last Breath - 2013
Abyssal - 2019
Välde - 2021