Amberian Dawn : Finlandia

Di primo acchito ‘Looking For You’ è un album molto diverso rispetto ai vostri lavori precedenti. ... Di primo acchito ‘Looking For You’ è un album molto diverso rispetto ai vostri lavori precedenti. Cosa volevate migliora ... thumbnail 1 summary

Amberian DawnFinlandia

Amberian Dawn - Finlandia

Pubblicato il 20/01/2020 da lorenzobecciani

Di primo acchito ‘Looking For You’ è un album molto diverso rispetto ai vostri lavori precedenti. Cosa volevate migliorare o cambiare dopo ‘Darkness Of Eternity’?
Tutto è cambiato negli ultimi due anni. ‘Darkness Of Eternity’ è un album power e sinfonico, molto tradizionale per certi versi. ‘Looking For You’ invece non è power ed è poco sinfonico. Puoi definirlo pop metal, qualcuno addirittura ha usato il termine Abba metal per via della cover di ‘Lay All Your Love On Me’. Di sicuro non è stato un incidente ma ho voluto fortemente che suonasse in questo modo.

Cambiare così tanto non deve essere stato uno scherzo. È stato un processo complesso?
Dopo avere completato l’album precedente mi sono preso una pausa di circa sette-otto mesi. Praticamente non mi ero mai fermato a livello compositivo per cinque album ovvero da ‘Circus Black’ a ‘Darkness Of Eternity’. Quando ho ricominciato a scrivere ho provato qualcosa di diverso. Ho cercato di scrivere grandi pezzi nella vena del synth pop anni ‘80 con tastiere disco, più che altro per soddisfare una mia esigenza. Sono rimasto sorpreso che gli altri membri abbiano apprezzato il materiale ed a quel punto abbiamo lavorato per renderlo adatto ad una band.

Immagino che non sarà semplice nemmeno stilare una setlist per i prossimi show.
É sempre stato difficile. Di solito cerchiamo di inserire almeno un brano per ogni album e tanti fan ci chiedono ancora con insistenza le cose di ‘River Of Tuoni’. L’idea è quella di inserire almeno tre-quattro pezzi nuovi nelle prossime setlist.

L’idea di rimasterizzare un pezzo di ‘Magic Forest’ da dove è venuta invece?
Un anno fa ci siamo trovati con la band e abbiamo discusso di rendere il sound più arioso e fresco. Così il nostro chitarrista Emil Pohjalainen ha provato a riprendere alcuni vecchi pezzi per capire cosa sarebbe cambiato. A quel punto abbiamo pensato di inserire una versione diversa di ‘Cherish My Memory’ a completamente di una scaletta totalmente nuova per noi.

Perché avete deciso di riprendere ‘Lay All Your Love On Me’?
In genere non amo le cover ma in questo caso si trattava di qualcosa di molto speciale. La reazione dei nostri amici, dell’etichetta e dei fan sta superando le nostre aspettative. In futuro potrei registrare un album solo di cover degli Abba. Rappresentano la mia idea di catchy e melodico.

Quando l’ho ascoltata ho subito pensato alle Nylon Beat, un duo finlandese pop-dance che ho conosciuto ai tempi delle prime edizioni dell’Ankkarock..
Capisco cosa intendi. Ha rappresentato una bella sfida così come ‘Symphony No. 1, Pt. 3: Awakening’ che vede la partecipazione di Fabio Lione. Quando ho composto quel pezzo ho subito pensato che fosse perfetto per un duetto. A quel punto ho pensato a chi fosse il migliore cantante possibile in circolazione, visto che il cantato è molto tecnico e non certo adatto a tutti. Ho provato a chiedere a Fabio e lui si è detto disponibile. Meglio di così non poteva andare.

Qual è il pezzo che ami suonare di più?
Senza dubbio ‘Eternal Fire Burning’. Credo rappresenti quello che sono gli Amberian Dawn adesso. Ha tutti i nostri elementi passati ma anche un feeling fresco e potente, esaltato dalla bellissima voce di Capri. Da quando c’è lei, tutto è andato meglio nella band. Non posso che essere orgoglioso della scelta fatta quando ci separammo da Heidi.

Quali sono i tuoi highlights in carriera?
Per me sono fondamentalmente due. Il primo riguarda il tour del 2008 di supporto agli Epica. Avevamo appena pubblicato il nostro debutto e non eravamo ancora pronti a tour di grandi dimensioni. Girare l’Europa con una band così importante è stato incredibile. L’altro è quando sono andato a visitare gli studi di Benny Andersson degli Abba a Stoccolma.

Infine vorrei sapere come giudichi la scena metal finlandese di oggi..
Ho notato che stanno crescendo moltissimo le band black metal. Lo dimostra un festival come Steelfest che ormai rappresenta un evento consolidato ed ogni anno è sold-out.

(parole di Tuomas Seppälä)

 

Amberian Dawn
From: Finlandia

Discografia

River of Tuoni 2008
The Clouds of Northland Thunder 2009
End of Eden 2010
Circus Black 2012
Re-Evolution 2013
Magic Forest 2014
Innuendo 2015
Darkness of Eternity 2017
Looking for You 2020