Corroded : Svezia

Prima di tutto vorrei sapere di più di Ånge. Quali sono i posti di maggiore interesse?Ci sono un ... Prima di tutto vorrei sapere di più di Ånge. Quali sono i posti di maggiore interesse?Ci sono un sacco di posti interess ... thumbnail 1 summary

CorrodedSvezia

Corroded - Svezia

Pubblicato il 08/02/2019 da lorenzobecciani

Prima di tutto vorrei sapere di più di Ånge. Quali sono i posti di maggiore interesse?
Ci sono un sacco di posti interessanti da visitare ma naturalmente dipende da ciò che ti piace. Se ami pescare raccomenderei Haverö Strömmar o la vecchia Eel-house vicino al lago Aldern. Se preferisci l’arte allora ti consiglierei di visitare  Hellhoff Art, Kickis Gallery, Mari Zidén Art & Design oppure il parco artistico dei Senses. Altrimenti potresti sempre mangiare qualcosa nel bel mezzo della Svezia con la foresta nell’orizzonte  per miglia.
 
Ci sono altre band di valore da quelle parti?
Per esempio Takida, Stiftelsen, Gunstruck. Non male visto che siamo meno di diecimila abitanti.  
 
Siete più influenzati dal sound di Göteborg o Stoccolma?
Per come suoniamo adesso direi da quello di  Göteborg ma non è certo una cosa che abbiamo studiato. In generale non avevamo un’idea chiara di come avrebbe suonato ‘Bitter’ finché non siamo arrivati alla fine del processo.

Dal vostro sound si percepiscono parecche influenze americane come Metallica, Godsmack, Shinedown. Siete anche influenzati da qualche gruppo europeo?
Assolutamente sì. Quasi tutti nella band amano Black Sabbath, Led Zeppelin, Iron Maiden e Judas Priest. La lista sarebbe troppo lunga ma di sicuro ne fanno parte pure Meshuggah, Gojira, In Flames e Behemoth.
 
Siete soddisfatti del feedback ottenuto da ‘Defcon Zero’? Cosa volevate migliorare o cambiare stavolta?
Non sei mai soddisfatto abbastanza delle cose ma in generale direi che è andato piuttosto bene. In ogni caso non abbiamo pensato di cambiare qualcosa al momento di comporre i brani di ‘Bitter’. Semplicemente registriamo solo quello che ci piace. Abbiamo sempre fatto così.
 
Chi si è occupato dell’artwork?
Holger Fichte Fichtner di  360graddesign. Puoi guardare a quel cuore in due modi. Potrebbe essere il cuore che alimenta il mondo con amarezza oppure è lo stesso cuore ad essere alimentato con amarezza da tutto quello che lo circonda.
 
Provate a recensire ‘Cross’ e ‘Black’ per i nostri lettori..
Preferisco che i lettori si facciano un’idea propria delle canzoni dell’album. Se ti dicessi come vediamo noi queste due canzoni sarebbe come fare il film di una storia prim’ancora di far leggere il libro. Sarebbe come distruggere i personaggi della storia e farli diventare unidimensionali.
 
Come si sono svolte le registrazioni? Avete notato delle differenze rispetto al passato?
Sì la differenza principale stavolta è che abbiamo avuto solo una settimana per scrivere i pezzi insieme. Tutto il resto è avvenuto tramite Skype calls e girandoci il materiale registrato con Logic Pro tramite internet. Chiamiamo questo processo “creare il nostro mostro di Frankenstein”. Le registrazioni invece si sono svolte in maniera piuttosto normale con tutta la band insieme in studio.
 
Come siete entrati in contatto con Despotz Records?
Dopo avere acquistato i diritti del nostro vecchio catalogo dalla nostra precedente etichetta ci siamo messi d’accordo con Despotz Records. Sparzanza e Kamchatka sono le mie band preferite del loro catalogo.

‘Time And Again’ è stata usata per ‘Survivor’. Cosa pensi di quella serie? Ti piacciono anche Bron/Broen e Jordskott?
Ammetto di non averlo guardato. Forse solo un paio di episodi. La stessa cosa vale per gli altri due.

Cosa ricordi delle sessioni di registrazione di ‘Heart Of The Machine’?
È passato così tanto tempo che mi sembra quasi che si siano svolte in una vita precedente. Ricordo che allora era tutto semplice, non c’era pressione ed è divertente pensare a come abbiamo iniziato.

‘Age Of Rage’ è stata invece usata per ‘Batterfield’. Ti piacciono i videogiochi?
Sì sono un grande appassionato di giochi per computer. Meno per quanto riguarda le console. Attualmente sto giocando di nuovo a  The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition. Principalmente giochi FPS.

Quali sono i vostri piani dal vivo?
Al momento stiamo suonando in patria e sarà così fino alla fine della primavera. Poi penseremo ai festival estivi e poi ci dedicheremo al resto dell’Europa, probabilmente in autunno. Sei anni fa abbiamo suonato all’Alcatraz di Milano con gli Airbourne e non vediamo l’ora di tornare in Italia.
 
Qual è stato il vostro migliore concerto finora?
Direi lo Sweden Rock 2017. Sarà difficile batterlo.
 
Il successo vi ha resi più risoluti?
In un certo senso sì ma allo stesso tempo pensare troppo in tali termini può spingerti verso la fine. Siamo dei vecchi amici che amano suonare insieme e questo è il motivo principale per cui andiamo avanti. Se stessimo troppo a pensare come accontentare le persone finiremmo con le ossa rotte.  
 
(parole di Jens Westin)

Corroded
From: Svezia

Discografia

Eleven Shades of Black - 2009
Exit To Transfer - 2010
State of Disgrace - 2012
Defcon Zero - 2017
Bitter - 2019