Tófa : Teeth Richards

Lo definiscono art-punk, affermano di avere dato vita al progetto per pura amicizia ma anche per ... Lo definiscono art-punk, affermano di avere dato vita al progetto per pura amicizia ma anche per rabbia e adesso sono pr ... thumbnail 1 summary

TófaTeeth Richards

Tófa - Teeth Richards

Self Released
Pubblicato il 29/10/2016 da lorenzobecciani
Tófa - Teeth Richards

Lo definiscono art-punk, affermano di avere dato vita al progetto per pura amicizia ma anche per rabbia e adesso sono pronti a dominare la scena con otto tracce impressionanti. Il successore di 'Fleetwood Max', anch'esso scaricabile gratuitamente in rete, accentua ancora di più l'amore per Deerhoof e Perfect Pussy ed i membri dimostrano di avere raggiunto un grande affiatamento. Giusto per precisare in line-up non troviamo musicisti qualunque ma gente di For A Minor Reflection, Rökkurró e Sigur Rós. La mente è infatti Kjartan Holm, chitarrista che ricordiamo nei tour di 'Valtari' e 'Kveikur' e che, come lui stesso denuncia, ha distrutto il presente materiale alla Corte Internazionale di Giustizia delle Nazioni Unite a L'Aja. Le registrazioni si sono svolte invece a Reykjavík sotto la supervisione di Einar Stef e pezzi come 'Cowering' e 'High Castle/Son Of Wasps' denotano una spiccata evoluzione verso il noise. Se con 'You're Done', dallo split con i Deletions, i Tófa cercano un riscontro più commerciale, con 'Koddu út að leika' e 'Creepin' è evidente che siamo sempre di fronte ad un'entità elitaria e sperimentale. Rispetto all'esordio il contributo di Allie Doersch è superiore, 'Fightgirl' sembra scritta a sua immagine e somiglianza mentre 'I Loved Them' cita 'An Asphodel' e 'Transcription Of Organ Music' di Allen Ginsberg. 

Tracks

1. Fightgirl
2. Cowering
3. Koddu út að leika
4. Dizzy Little Jim
5. High Castle/Son of Wasps
6. I Loved Them
7. Must be the Way
8. Creepin'
Tófa
From: Islanda

Discografia

Fleetwood Wax (2015)
Teeth Richards (2016)