Hogs : Hogs In Fishnets

Una componente grafica ed una registrazione un po' approssimative penalizzano l'esordio dei fiore ... Una componente grafica ed una registrazione un po' approssimative penalizzano l'esordio dei fiorentini che puntano su un ... thumbnail 1 summary

HogsHogs In Fishnets

Hogs - Hogs In Fishnets

Red Cat Records
Pubblicato il 04/05/2015 da lorenzobecciani
Hogs - Hogs In Fishnets

Una componente grafica ed una registrazione un po' approssimative penalizzano l'esordio dei fiorentini che puntano su un rock diretto, influenze anni settanta e ottanta ma soprattutto tanta ironia. Sicuramente singolare l'idea di proporre metà cd in chiave funky e l'altra più orientata sullo stile hard rock del quartetto anche se quest'ultima appare leggermente inferiore in quanto ad ispirazione. 'There’s No Chance To Be Alive' e 'Can’t Stop It' mostrano un'inattesa vivacità e danno modo a Simone Cei di evidenziare le proprie doti vocali. Alla chitarra troviamo Francesco Bottai, turnista per Irene Grandi e leader di Strange Fruit e Radio Rahim, e grazie a lui va segnalata anche la presenza di Jacopo Meille di Tygers Of Pan Tang e General Stratocuster & The Marshals. Alla batteria troviamo un ex C.S.I., Pino Gulli, e la sezione ritmica è completata da Luca Cantasano dei Diaframma. Tutti musicisti navigati che si sono divertiti a suonare insieme e questo spiega alcune scelte. Non vi fate pero' tradire dall'apparenza perché 'Hogs In Fishnets' contiene ottimi tracce come 'Lay Me Down And Pretend', 'Behind The Eyes Of A Fool' e 'Wasting Time' che premieranno la vostra fiducia. 

Tracks

1. There’s no chance to be alive
2. Can’t stop it
3. Lay me down and pretend
4. Lots of butterflies
5. All for you
6. Behind the eyes of a fool
7. Living by the low
8. Wasting time
9. Dance on rock
10. Keep on trying (I got to go)
Hogs
From: Italia

Discografia

Hogs In Fishnets (2015)