Corpus Diavolis : Apocatastase

Il quarto full lenght del gruppo originario di Marsiglia non segna soltanto l’apice in carriera m ... Il quarto full lenght del gruppo originario di Marsiglia non segna soltanto l’apice in carriera ma anche di tutto il cat ... thumbnail 1 summary

Corpus DiavolisApocatastase

Corpus Diavolis - Apocatastase

Les Acteurs De L'Ombre Productions
Pubblicato il 03/12/2021 da lorenzobecciani
Corpus Diavolis - Apocatastase

Il quarto full lenght del gruppo originario di Marsiglia non segna soltanto l’apice in carriera ma anche di tutto il catalogo di Les Acteurs De L’Ombre che non raggiungeva questi vertici dai tempi di ‘Ascension’ dei Regarde Les Hommes Tomber. E non parliamo di un catalogo per ridere ma di uno dei migliori esempi di proposta underground dell’intero circuito metal. Lo step che secondo me mancava ai Corpus Diavolis era la capacità di disuniformarsi dagli stretti canoni del black scandinavo e ‘Apocatastase’, termine greco per reintegrazione o ritorno allo stato naturale delle cose, appare fin dalle prime note o dalla copertina di Khaos Diktator Design un lavoro estremamente vario, ambizioso e versatile. Il ristabilimento dell’universo evocato dallo stoicismo sarebbe quanto meno auspicabile visto lo stato attuale del mondo reale e, in attesa dell’allineamento degli astri, i francesi ci regalano sei tracce in bilico tra l’aggressività degli esordi ed un’estetica avanguardistica che si è sviluppata a partire da ‘Atra Lumen’. Negli scorsi mesi avevamo ascoltato ‘The Dissolution And Eternal Ecstasy In The Embrace Of Satan’, un titolo che potrebbe appartenere ai Cradle Of Filth e che avevamo scoperto sul sampler dell’etichetta, e ‘Triumphant Black Flame’, il pezzo più breve in scaletta e quindi il più plausibile come singolo, ma anche ‘The Pillar Of The Snake’ e ‘At The Altar Of Infinite Night’ suonano come i rintocchi delle campane a morte ed il mixaggio di George Emanuel (Rotting Christ) mette in evidenza i synth di Daemonicreator e la batteria solenne di IX. Naturale attendersi qualcosa di totalmente devastante dal vivo, sia per l’anima che per il corpo.

 

Corpus Diavolis
From: Francia

Discografia

Revolucia 2010
Entheogenesis 2013
Atra Lumen 2017
Apocatastase 2021