Smith/Kotzen : Better Days

Per il Record Store Day’s Black Friday, la coppia Smith Kotzen, dopo aver messo sul mercato ad in ... Per il Record Store Day’s Black Friday, la coppia Smith Kotzen, dopo aver messo sul mercato ad inizio primavera un ottim ... thumbnail 1 summary

Smith/KotzenBetter Days

Smith/Kotzen - Better Days

BMG
Pubblicato il 29/11/2021 da Francesco Brunale
Smith/Kotzen - Better Days

Per il Record Store Day’s Black Friday, la coppia Smith Kotzen, dopo aver messo sul mercato ad inizio primavera un ottimo album d’esordio, ha deciso di regalare ai propri fan un EP (a disposizione solo in vinile) contenente quattro canzoni inedite che sicuramente diventeranno materia di culto per chi ama alla follia questi due grandissimi artisti. Fa specie ascoltare brani di questo spessore che non hanno trovato spazio nel loro disco sulla lunga durata, perché anche in questo caso ci troviamo dinnanzi a piccole gemme hard blues che difficilmente si trovano in giro. La title track è una semi ballata, condita da melodie vocali importanti cantate da Kotzen che si dimostra, casomai ve ne fosse ancora bisogno, uno dei migliori cantanti sulla piazza. Le chitarre si intrecciano alla grande e non sono mai invasive, regalando momenti di pura magia. Il registro cambia leggermente con “Got A Hold On Me”, pezzo spinto, ma sempre dai contorni blues. Qua il duo viaggia con molta speditezza, come se fosse un treno ad alta velocità. Anche in questo caso la fase melodica trova sfocio nel chorus che si piazza in testa come un martello pneumatico. In questo caso è Smith ad essere più presente rispetto al collega, ma si tratta di leggerezze che neanche si notano se si ascolta il tutto con orecchio disinteressato. “Hate and Love” si caratterizza per un suo inizio lento e rallentato, diremmo quasi cadenzato. Kotzen fa il Cornell, ma anche qui è sempre la fase melodica ad avere la meglio su tutto grazie ad un altro ritornello di qualità che rende la composizione intrisa di fascino e gusto. Il mini lavoro si chiude con l’ospitata dietro le pelli di Mike Portnoy, che con Kotzen condivide l’ottimo progetto The Winery Dogs. In questo caso si gira ad altissime velocità e si nota un miglio che la canzone riprende alcune sonorità dei Van Halen di Fair Warning o di 1984. In questa circostanza appare palese evidenziare come la band si diverta tantissimo a suonare e a jammare in libertà, come capita sovente quando ci si trova dinnanzi a musicisti di tale grandezza e versatilità. Insomma, per chi ama Adrian Smith e Richie Kotzen questo Ep è da acquistare repentinamente. Per chi non li avesse ancora seguiti da principio, sarebbe opportuno fare ambo e comprare il disco d’esordio corredato da questa uscita novembrina. Sarebbe un ottimo regalo natalizio.

Tracks

1. Better Days
2. Got A Hold On Me
3. Hate And Love
4. Rise Again
Smith/Kotzen
From: UK/USA

Discografia

Smith/Kotzen- 2021