Aorlhac : Pierres Brûlées

Più che nati in Francia, gli autori della trilogia sui venti sembrano provenire dall’Islanda vist ... Più che nati in Francia, gli autori della trilogia sui venti sembrano provenire dall’Islanda vista la loro capacità di d ... thumbnail 1 summary

AorlhacPierres Brûlées

Aorlhac - Pierres Brûlées

Les Acteurs de l'Ombre Productions
Pubblicato il 22/09/2021 da lorenzobecciani
Aorlhac - Pierres Brûlées

Più che nati in Francia, gli autori della trilogia sui venti sembrano provenire dall’Islanda vista la loro capacità di descrivere minuziosamente l’irruenza di un vulcano, anche grazie al mirabile artwork a cura di Stan W Decker, e la sua costante minaccia sul genere umano. ‘Pierres Brûlées’ inaugura una nuova era per il gruppo epic black metal che si ispira alla collera della Natura e cerca di tradurla in una proposta in bilico tra arcaico e presente. La produzione si rivela piuttosto grezza, il mixaggio mette in evidenza più le chitarre che la batteria e pezzi come ‘Vingt Sièges, Cent Assauts’ e ‘La Guerre Des Esclops’ esaltano Spellbound ed il suo cantato evocativo. L’ex Asphodèle, attivo pure con An Norvys e Jours Pâles, suona la carica e l’impressione è che gli Aorlhac abbiano voluto dare alle stampe il loro materiale più trasportabile dal vivo nell’ottica di un allargamento della fanbase. Il supporto di LADLO (Wesenwille, Bait, Au-Dessus) sarà decisivo in tal senso e ovviamente ci auguriamo di potere verificare dal vivo le loro potenzialità, che in studio sembrano palesi. Nel frattempo le pietre bruciano e lo spettacolo è quanto mai avvincente.

Aorlhac
From: Francia

Discografia

À la croisée des vents 2008
La cité des vents 2010
L'esprit des vents 2018
Pierres brûlées 2021