Fractal Universe : The Impassable Horizon

Un terzo disco solido e ambizioso - registrato sotto la supervisione di Flavien Morel - per i fra ... Un terzo disco solido e ambizioso - registrato sotto la supervisione di Flavien Morel - per i francesi che non sfigurano ... thumbnail 1 summary

Fractal UniverseThe Impassable Horizon

Fractal Universe - The Impassable Horizon

Metal Blade
Pubblicato il 05/07/2021 da lorenzobecciani
Fractal Universe - The Impassable Horizon

Un terzo disco solido e ambizioso - registrato sotto la supervisione di Flavien Morel - per i francesi che non sfigurano affatto nel ricco roster dell’etichetta fondata da Brian Slagel e dimostrano di potere competere a livello internazionale in ambito progressive/technical death metal. Il plauso della critica ottenuto da ‘Engram Of Decline’ li aveva spinti a tornare nei negozi con un secondo lavoro come ‘Rhizomes Of Insanity’ che di fatto proponeva la stessa materia sonora con una produzione aggiornata. In questo caso invece il gruppo guidato da Vince Wilquin ha reso più vario il proprio songwriting, curando in maniera maniacale gli arrangiamenti ed irrobustendoli con il sax e referenze ai Gojira. Ottima la prova dei due chitarrista e del batterista Clément Denys, dotato di uno stile originale e potente, e molto interessanti i giochi vocali tra il frontman, Hugo Florimond e Léopoldine Marcoux su ‘A Clockwork Expectation’ e ‘Falls Of The Earth’. Come il suo predecessore, ‘The Impassable Horizon’ è un concept, non dissimile da altri provenienti dalla scena scandinava, e riesce a mantenere elevato il grado di attenzione per tutta la sua durata. Resta da capire se dal vivo i transalpini saranno capaci di trasmettere la stessa solidità e non rimanere così invischiati nel marasma delle uscite underground di settore.

 

Fractal Universe
From: Francia

Discografia

Boundaries Of Reality (2015)
Rhizomes of Insanity (2019)
The Impassable Horizon (2021)