Hiraes : Solitary

Sono sicuro che tutti gli appassionati di death metal melodico si faranno trovare pronti di front ... Sono sicuro che tutti gli appassionati di death metal melodico si faranno trovare pronti di fronte a questa elettrizzant ... thumbnail 1 summary

HiraesSolitary

Hiraes - Solitary

Napalm Records
Pubblicato il 17/06/2021 da lorenzobecciani
Hiraes - Solitary

Sono sicuro che tutti gli appassionati di death metal melodico si faranno trovare pronti di fronte a questa elettrizzante release. Gli Hiraes sono la band nata dallo scioglimento dei Dawn Of Disease, dovuto a problemi insanabili tra il cantante Tomasz Wisniewski ed il resto della line-up, e la novità più grande è rappresentata dalla presenza di Britta Görtz (Critical Mess, ex Cripper) che segna un’evoluzione gigantesca in termini di impatto e trasportabilità dei pezzi dal vivo. Non solo la sua voce è potentissima e perfetta per esaltare le trame sinistre di ‘Solitary’, ma Britta rappresenta in tutto e per tutto la figura della mistress hard & heavy anni ‘80 al cospetto della quale è obbligatorio inchinarsi. Pensate ad un mix tra Doro Pesch, decisamente più giovane, e Marta Gabriel dei Crystal Viper ma con l’urgenza primordiale di Angela Gossow e non sarete troppo lontani dalla verità. Rispetto a ‘Procession Of Ghosts’, l’ultimo full lenght dei Dawn Of Disease edito due anni orsono sempre su Napalm, la produzione appare più coraggiosa ed alcuni arrangiamenti leggermente più vari del solito. Per il resto, il guitar work di Lukas Kerk e Oliver Kirchner è sempre devoto ad icone del calibro di Arch Enemy, At The Gates e Children Of Bodom e pezzi come ‘Grain Of Sand’, ‘1000 Lights’ e ‘Eyes Over Black’ sembrano scritti apposta per scatenare il pogo sotto palco.

Tracks

1. Shadows Break
2. Under Fire
3. Grain of Sand
4. 1000 Lights
5. Eyes Over Black
6. Outshine
7. Solitary
8. Strangers
9. Running out of Time
Hiraes
From: Germania

Discografia

Solitary - 2021