Tersø : Iperfamiglia

La prima considerazione che emerge fortissima ascoltando questo secondo lavoro dei bolognesi è ch ... La prima considerazione che emerge fortissima ascoltando questo secondo lavoro dei bolognesi è che siamo al cospetto di ... thumbnail 1 summary

TersøIperfamiglia

Tersø - Iperfamiglia

Vulcano Produzioni
Pubblicato il 06/06/2021 da lorenzobecciani
Tersø - Iperfamiglia

La prima considerazione che emerge fortissima ascoltando questo secondo lavoro dei bolognesi è che siamo al cospetto di un disco in cui la produzione è talmente buona da mettersi dietro decine di altre uscite provenienti dal nostro paese. È un bene che Marta Moretti canti in lingua madre perché così, oltre a cogliere ancora meglio la profondità delle sue liriche, possiamo sottolineare come sia possibile scrivere grande musica anche in una scena dominata da stupidi condizionamenti, soprusi commerciali e un’intera comunità pseudo-indie o pseudo-rock, decidete voi cosa è peggio, che non fa altro che spingersi sempre più in basso. Eppure i Tersø sono commerciali, sono dannatamente commerciali. Ognuno dei pezzi del successore di ‘Fuori Dalla Giungla’ è un singolo in grado di scalare le classifiche e perfetto per essere promosso con un video. La voce di Marta è capace di sciogliere i ghiacci e l’elettronica liquida di Alessandro Renzetti cresce di minuto in minuto. Il synth pop di ‘Aurelia’ e ‘Laser’ arriva alla testa come una martellata e le luci spente di ‘Eiger’, tra disagio cittadino e via lattea, permettono di scordarsi, solo per un istante però, del ritornello di ‘Stramonio’. Un acquisto obbligatorio se avete amato le escursioni elettroniche dei Platonick Dive di ‘Social Habits’, non avete ancora smesso di ascoltare ‘Born In The Woods’ di Birthh e avete interrotto lo zapping quando avete visto i Coma Cose in televisione.

 

Tersø
Tersø
From: Italia

Discografia

Fuori Dalla GIungla - 2019
Iperfamiglia - 2021