Interloper : Search Party

Un esordio da capogiro per il nuovo progetto dell’ex chitarrista dei Rings Of Saturn Miles Dimitr ... Un esordio da capogiro per il nuovo progetto dell’ex chitarrista dei Rings Of Saturn Miles Dimitri Baker che, per l’occa ... thumbnail 1 summary

InterloperSearch Party

Interloper - Search Party

Nuclear Blast Warner Music Group
Pubblicato il 29/05/2021 da lorenzobecciani
Interloper - Search Party

Un esordio da capogiro per il nuovo progetto dell’ex chitarrista dei Rings Of Saturn Miles Dimitri Baker che, per l’occasione, ha voluto al suo fianco il batterista Aaron Stechauner, per quattro anni suo compagno nella band appena cacciata da Nuclear Blast a causa delle dichiarazioni lesive di Lucas Mann, ma anche negli Abiotic e dal vivo con The Faceless e Born Of Osiris, e Andrew Virrueta, cantante e chitarrista pure lui con esperienze nei The Faceless. Non solo ‘Search Party’, registrato e prodotto da Joey Virrueta, è pura manna dal cielo per gli appassionati di progressive metalcore e djent ma conferma ancora una volta la capacità di Nuclear Blast di scovare il meglio della scena underground anche in un periodo non certo felice dell’industria discografica. La tecnica di questi musicisti è sbalorditiva e nel disco, impreziosito dall’artwork di Caelan Stokkermans, non troverete nemmeno un passaggio virtuoso fine a sé stesso. Al contrario gli Interloper sono riusciti a creare un viaggio estremo ma melodico, cinematico eppure brutale ed aggressivo, che potrà eccitare sia i fan dei suddetti generi, così come del deathcore, ma anche i vecchi appassionati di formazioni storiche come Opeth o Cynic. A parte la cover di ‘Rio’ dei Duran Duran a fine scaletta, sebbene godibile, ognuna delle dieci tracce esalta quella che la precede oppure è funzionale alla successiva e l’attesa che l’EP ‘A Revenant Legacy’, uscito a Gennaio dopo che il trio aveva pubblicato i singoli ‘Wishful Thinking’ e ‘Glasshouse’, ha saputo creare nei mesi scorsi si traduce in una serie di esplosioni sonore che trovano i loro apici in corrispondenza di ‘Bound To Fall’, ‘Drift’ e la title track, dove si percepiscono pure le influenze di Karnivool e Tool. Sarà curioso capire che tipo di show potrà nascere da una release di questo spessore ma nel frattempo possiamo goderci uno dei debutti dell’anno ed una materia sonora eccitante che potrà essere sviluppata ulteriormente in futuro. Gli Interloper dovranno solo scegliere se avventurarsi negli abissi della musica estrema oppure rendere la propria proposta sempre più melodica e accessibile. Oppure non sceglieranno mai e ciò li renderà unici al cospetto della comunità internazionale.

Interloper
Interloper
From: USA

Discografia

Search Party - 2021