Scarlet : Obey The Queen

Non so se Arising Empire, mettendo sotto contratto l'artista svedese, abbia pensato di ripetere u ... Non so se Arising Empire, mettendo sotto contratto l'artista svedese, abbia pensato di ripetere un'operazione alla Poppy ... thumbnail 1 summary

ScarletObey The Queen

Scarlet - Obey The Queen

Arising Empire
Pubblicato il 23/11/2020 da lorenzobecciani
Scarlet - Obey The Queen

Non so se Arising Empire, mettendo sotto contratto l'artista svedese, abbia pensato di ripetere un'operazione alla Poppy, ma di sicuro questo debutto è uno dei dischi più divertenti che mi sia capitato di ascoltare nell'ultimo periodo. E non fraintendete il divertente perchè nel disco vengono trattati argomenti come dipendenza da sostanze stupefacenti, comportamenti bipolari e desiderio di vendetta e rivalsa su chi inonda la rete di messaggi sessuali sbagliati ('Ugly Fucker'). Al di là di chi ci sia dietro il trucco, la ragazza dimostra di saperci fare e anche se non riuscirà a dominare l'intera scena metal e rock, le possibilità che si faccia strada sono notevoli. In scaletta troviamo un po' di tutto: dalle ballate epiche e oscure ('Love Heroin') al rap metal, dal punk rock al metalcore. Alcuni pezzi come '#bossbitch', che vede la partecipazione di Thirsty e Åsa Netterbrant, e 'Beauty & Beast', l'hanno vista collaborare con songwriter svedesi di caratura internazionale mentre 'Krokodil' è ispirata dal periodo vissuto in Russia e 'Final Shot' chiude il lavoro con il featuring di Martin Westerstrand dei Lillasyster. Indicato per chi ha amato 'I Disagree', ma pure per chi venera Maria Brink degli In This Moment, Maja Shining dei Forever Still, Heidi Shepherd e Carla Harvey dei Butcher Babies, Otep Shamaya e Emilie Autumn. Tutte donne dal grande carattere. Lo stesso carattere che questa regina nordica appassionata di musica alternative dimostra di possedere con la sua opera prima.

 

Scarlet
Scarlet
From: Svezia

Discografia

Obey The Queen - 2020