Pallbearer : Forgotten Days

I giorni che cerchiamo di cancellare dalla nostra mente sono spesso quelli che ci hanno visto pro ... I giorni che cerchiamo di cancellare dalla nostra mente sono spesso quelli che ci hanno visto protagonisti di brutte azi ... thumbnail 1 summary

PallbearerForgotten Days

Pallbearer - Forgotten Days

Nuclear Blast Warner Music Group
Pubblicato il 17/10/2020 da lorenzobecciani
Pallbearer - Forgotten Days

I giorni che cerchiamo di cancellare dalla nostra mente sono spesso quelli che ci hanno visto protagonisti di brutte azioni o legati alla mancanza di qualche persona a noi cara. Il successore di ‘Heartless’ affronta questa tematica, dal distacco all’elaborazione del tutto, dimostrando come il gruppo, nato per volontà di Brett Campbell e Joseph D. Rowland, abbia saputo evolvere il proprio sound, incorporando influenze progressive – non a caso hanno partecipato ad un tributo a ‘The Wall’ con una splendida interpretazione di Run Like Hell – senza però smarrire la potenza dei primi anni. ‘Forgotten Days’ è un quarto full lenght molto tecnico ed evocativo che potrebbe aprire altre porte oltre a consolidarli ai vertici di un movimento doom meno facile da decifrare di quanto si possa pensare. In scaletta si passa senza problemi dalla psichedelia pura al doom più catartico ma il riffing è sempre centale e le parti vocali molto più riuscite rispetto al passato. Quello a cui veramente tengono i Pallbearer è l’impatto live ed il muro di suono è garantito, ma allo stesso tempo i quattro hanno assorbito le influenze di formazioni del calibro di Mastodon, Lesbian e Bell Witch, riuscendo a modulare, assieme ad un produttore esperto come Randall Dunn (Earth, Sunn O)))) aggressività, nichilismo e melodie di ampio respiro. ‘Silver Wings’, oltre dodici minuti di durata, e ‘Rite Of Passage’ i pezzi più mitici.

Pallbearer
Pallbearer
From: USA

Discografia

Sorrow And Extinction 2012
Foundations Of Burden 2014
Heartless 2017
Forgotten Days 2020