Dead Lord : Surrender

Gli svedesi Dead Lord sono una band che riesce a riprodurre molto bene l’hard rock presente in In ... Gli svedesi Dead Lord sono una band che riesce a riprodurre molto bene l’hard rock presente in Inghilterra a cavallo tra ... thumbnail 1 summary

Dead LordSurrender

Dead Lord - Surrender

Century Media
Pubblicato il 25/08/2020 da Francesco Brunale
Dead Lord - Surrender

Gli svedesi Dead Lord sono una band che riesce a riprodurre molto bene l’hard rock presente in Inghilterra a cavallo tra gli anni settanta e gli ottanta. Il loro sound rende omaggio in maniera viscerale ai Thin Lizzy ed ai primi Iron Maiden, creando una mistura che non potrà non essere apprezzata da chi è cresciuto all’ombra delle stilettate di Steve Harris e della chitarra di Gary Moore. “Surrender” è un album prodotto magnificamente in cui le chitarre recitano un ruolo da protagonista, grazie a dei riff tradizionali e dei soli che non annoiano mai. Certo, a volte sarebbe stato fantastico ascoltare su queste note la voce magnetica di Phil Lynott, ma non si può chiedere a chi non c’è più di poter ritornare sulla terra. D’altro canto, Hakim Krim ha un timbro tutto particolare con la sua ugola che si mantiene calda per tutto il lavoro senza mai forzare o sfociare in manierismi vocali che non porterebbero davvero da nessuna parte. Per il resto da “Distance Over Time” sino all’ottima “Dystopia” il disco viaggia che è una bellezza, anche se qua e là si riescono a trovare delle vere e proprie perle come “Authority” ed “Evil Ways Wins”, con quest’ultima che ricorda nell’approccio i Kiss di “Destroyer”. In sostanza, “Surrender” è un disco old school, ma con un tiro decisamente moderno ed una produzione super. A volte sarebbe bello pensare a come potrebbero suonare i dischi di quegli anni con la tecnologia che oggi è a disposizione di ingegneri del suono e produttori vari. Probabilmente non lo sapremo mai. Intanto, per avere un’idea di come potevano essere quei lavori, ci sono i Dead Lord che hanno saputo coniare e fondere la tradizione con la modernità.

 

Tracks

1. Distance Over Time
2. Letter From Allen St.
3. Authority
4. Evil Always Wins
5. Messin’ Up
6. Dark End Of The Rainbow
7. Bridges
8. The Loner’s Way
9. Gonna Get Me
10. Dystopia
Dead Lord
From: Svezia

Discografia

Goodbye Repentance (2013)
Heads Held High (2015)
In Ignorance We Trust (2017)
Surrender (2020)