Hannah Aldridge : Live In Black And White

Negli ultimi anni, in Italia, abbiamo visto passare diverse rocker di personalità. Mi vengono in ... Negli ultimi anni, in Italia, abbiamo visto passare diverse rocker di personalità. Mi vengono in mente Nita Strauss, bel ... thumbnail 1 summary

Hannah AldridgeLive In Black And White

Hannah Aldridge - Live In Black And White

Icons Creating Evil Art
Pubblicato il 06/08/2020 da lorenzobecciani
Hannah Aldridge - Live In Black And White

Negli ultimi anni, in Italia, abbiamo visto passare diverse rocker di personalità. Mi vengono in mente Nita Strauss, bella bionda nelle grinfie di Alice Cooper, e Ana Popovic, grande performance per lei al Pistoia Blues, ma la lista potrebbe essere lunga. Di donne che sanno suonare la chitarra e hanno qualcosa da dire non ce ne sono però mai abbastanza e questo live, registrato a Londra con tanti ospiti tra cui Robbie Cavanagh e The Black Feathers, è la testimonianza del valore dell’arista originaria dell’Alabama, figlia di Walt Aldridge dei Muscle Shoals. Nella sua musica c’è un po’ di country, un pizzico di americana, sano rock sudista e liriche evocative e, dopo un album decisamente più accessibile come ‘Gold Rush’, ‘Live In Black And White’ sa tanto di riscoperta delle origini e desiderio di mostrarsi onesta al proprio pubblico. Southern gothic è un termine terribile ma le è valso l’interesse di Icons Creating Evil Art (Louise Lèmon, Bonnie Li) e pezzi come ‘Howlin’ Bones’ e ‘Burning Down Birmingham’, che curiosamente aprono e chiudono la setlist, hanno ciò che serve per catturare l’attenzione degli appassionati.

Tracks

01. Howling Bones
02. Lie Like You Love Me
03. Goldrush
04. Aftermath
05. Black and White
06. Save Yourself
07. Rails to Ride
08. Lace
09. Parchman
10. Born to Be Broken
11. Lonesome
12. Burning Down Birmingham
Hannah Aldridge
Hannah Aldridge
From: USA

Discografia

Razor Wire – 2014
Gold Rush - 2017