Ocean Grove : Flip Phone Fantasy

La curiosa cover del bassista Twiggy Hunter introduce un album che segna una svolta importante pe ... La curiosa cover del bassista Twiggy Hunter introduce un album che segna una svolta importante per gli australiani. Il l ... thumbnail 1 summary

Ocean GroveFlip Phone Fantasy

Ocean Grove - Flip Phone Fantasy

UNFD
Pubblicato il 11/04/2020 da lorenzobecciani
Ocean Grove - Flip Phone Fantasy

La curiosa cover del bassista Twiggy Hunter introduce un album che segna una svolta importante per gli australiani. Il loro debutto, in bilico tra nu metal e metalcore, mi aveva entusiasmato e la risposta unanime della critica è valso l’accordo di distribuzione con BMG. Nel frattempo però il frontman se n’è andato e questo, specialmente se accade dopo un solo album, non è quasi mai positivo. ‘Flip Phone Fantasy’ ci dice che buona parte della componente nu metal è stata messa da parte per rendere il suono della band rock alla millesima potenza. Le idee sono comunque tantissime e singoli come ‘SUNNY’ e ‘JUNKIE$’ hanno un potenziale enorme. In scaletta si passa da retaggi di Nirvana e Blink-182 a stacchi furiosi che trasmettono una voglia pazza di andare a vedere questi scriteriati dal vivo. Dale Tanner sembra un attore di Hollywood, può vantare un’innegabile presenza fisica e chiede al pubblico di ascoltare le sue storie di pubertà evolute. La produzione è elettronica e bombastica quanto basta per piacere agli adolescenti e le melodie sono tutte azzeccate. Magari non sarà l’album che ci saremmo attesi dopo ‘The Rhapsody Tapes’ ma ciò non toglie che il divertimento, a partire da ‘SUPERSTAR’ in poi, sia assicurato.

Ocean Grove
From: Australia

Discografia

The Rhapsody Tapes (2017)
Flip Phone Fantasy (2020)