Vesperith : Vesperith

Senza alcuna retorica, questo è uno dei migliori album provenienti dalla terra dei lapponi negli ... Senza alcuna retorica, questo è uno dei migliori album provenienti dalla terra dei lapponi negli ultimi anni. Una gemma ... thumbnail 1 summary

VesperithVesperith

Vesperith - Vesperith

Svart Records
Pubblicato il 09/04/2020 da lorenzobecciani
Vesperith - Vesperith

Senza alcuna retorica, questo è uno dei migliori album provenienti dalla terra dei lapponi negli ultimi anni. Una gemma che impreziosisce non poco il catalogo di un’etichetta coraggiosa come Svart Records che già può vantare nel proprio roster artisti del calibro di Grave Pleasures, Telepathy e K-X-P. I paragoni con Myrkur fioccheranno, non fosse altro per la bellezza di Sariina Tani, eppure i due progetti sono parecchio diversi tra loro. Intanto per una questione di origine: la Finlandia e la Danimarca sono due culture quasi totalmente all’opposto e Amalie Bruun ha vissuto tanti anni negli Stati Uniti assorbendo logicamente qualcosa. Inoltre la visione black metal di Vesperith è improntata su un’esplorazione metafisica dell’arte tanto che la stessa autrice parla di misticismo audiovisivo sperimentale. La produzione è stata affidata a Jun-His degli Oranssi Pazuzu, tra poco nei negozi con ‘Mestarin Kynsi’ ed in scaletta troverete retaggi della scuola norgevese, la più classica e primitiva forma di musica estrema, al pari di spunti legati a realtà di estrazione del tutto differente come per esempio un’oscura presenza come Chelsea Wolfe. Sariina Tani ha grandi doti, non solo fisiche, e ‘Fractal Flesh’ e ‘Quintessence’ rappresentano le chiavi di lettura di un esordio che svela solo una piccola parte del suo potenziale. Sonorità psichedeliche, atmosfere crude e gotiche, rituali magici ed un fervore cinematico fuori dal comune aggiungono fascino a questa uscita che non deve mancare nella vostra collezione. Non dimenticate di accendere candele ed incenso prima di contemplare la luna.

 

Vesperith
Vesperith
From: FInlandia

Discografia

Vesperith - 2019