Lucifer : III

A stare insieme alla bellissima Johanna Sadonis, in tutta sincerità mi sarei sorpreso del contrar ... A stare insieme alla bellissima Johanna Sadonis, in tutta sincerità mi sarei sorpreso del contrario, Nicke Andersson è t ... thumbnail 1 summary

LuciferIII

Lucifer - III

Century Media
Pubblicato il 25/03/2020 da lorenzobecciani
Lucifer - III

A stare insieme alla bellissima Johanna Sadonis, in tutta sincerità mi sarei sorpreso del contrario, Nicke Andersson è tornato ragazzino e, dopo un secondo volume che aveva spinto il progetto verso territori meno dark e più prossimi al garage rock rispetto all’esordio, quest’album appare il più americano dei Lucifer. A tratti sembra di ascoltare vecchie cose di Kiss o Blue Öyster Cult, si sente che la chitarra è quella degli Hellacopters e la ragazza mostra maggiore familiarità col microfono. Il refrain di ‘Ghosts’ anticipa l’incedere metallico di ‘Midnight Phantom’, il groove è irresistibile e sembra subito di essere sotto palco davanti al gruppo e non seduti nella propria abitazione davanti all’impianto stereo. ‘Leather Demon’ potrebbe diventare la loro piccola hit, anche grazie al potente giro di basso di Harald Gothblad, con cui concludere i concerti o gli interminabili dj set che vedono protagonisti i novelli marito e moglie al Kill Em All Club di Berlino, naturalmente a base di hard rock anni ‘70. ‘Coffin Fever’ e ‘Cemetery Eyes’ sono altri due pezzi che segnano una modesta evoluzione da ‘II’ ma senza ombra di dubbio non sfigurerebbero nelle colonne sonore dei film di Rob Zombie così come nelle playlist di vintage rock, che riscuotono numerosi consensi in rete. Presto sapremo se i Lucifer chiuderanno così la trilogia e daranno vita a qualcosa di nuovo oppure cercheranno di scrivere il loro ‘ZoSo’.

 

Tracks

Ghosts
Midnight Phantom
Leather Demon
Lucifer
Pacific Blues
Coffin Fever
Flanked by Snakes
Stay Astray
Cemetery Eyes

Lucifer
Lucifer
From: Germania/UK

Discografia

I (2015)
II (2018)
III (2020)