Sun Of The Dying : The Earth Is Silent

Registrato e mixato al The Empty Hall Studio di Madrid, sotto la supervisione di Luis Fernando Lo ... Registrato e mixato al The Empty Hall Studio di Madrid, sotto la supervisione di Luis Fernando Lopez e Simón Da Silva, ‘ ... thumbnail 1 summary

Sun Of The DyingThe Earth Is Silent

Sun Of The Dying - The Earth Is Silent

Art Of Propaganda
Pubblicato il 26/02/2020 da lorenzobecciani
Sun Of The Dying - The Earth Is Silent

Registrato e mixato al The Empty Hall Studio di Madrid, sotto la supervisione di Luis Fernando Lopez e Simón Da Silva, ‘The Earth Is Silent’ è materia death doom di prima categoria e segna progressi notevoli rispetto all’esordio di due anni fa. ‘The Roar Of The Furious Sea’ era il risultato di un periodo di gavetta e raccoglieva quanto composto in circa quattro anni di attività. Stavolta invece siamo al cospetto di un album studiato nel suo insieme, devoto ai classici di My Dying Bride e Paradise Lost ma anche capace di proporre un’interpretazione più moderna del genere, sulla falsa riga di Shape Of Despair o Swallow The Sun. In ogni caso i Sun Of The Dying meritano già da adesso la vostra attenzione e volano ai primi posti delle gerarchie della Art Of Propaganda. La bella copertina di Miguel Urbaneja e lo strumentale che dà il titolo al lavoro introducono una scaletta omogenea nella quale spicca ‘Orion’, niente a che vedere con i Metallica ma il titolo evoca sempre pensieri stimolanti. Nella conclusiva ‘White Skies And Grey Lands’ è possibile poi trovare spunti interessanti per quella che potrebbe essere un’ulteriore evoluzione sonora. Anche perché la Terra non rimarrà silente ancora per molto.

 

Tracks

1. The Earth Is Silent (Intro)
2. A Dying Light
3. A Cold Unnamed Fear
4. Orion
5. When the Morning Came
6. Monolith
7. White Skies and Grey Lands
Sun Of The Dying
From: Spagna

Discografia

The Roar of the Furious Sea 2017
The Earth Is Silent 2019