General Stratocuster And The Marshals : Get A Lawyer

Immaginate di spiare di nascosto cinque navigati musicisti italiani, chiusi in una stanza e decis ... Immaginate di spiare di nascosto cinque navigati musicisti italiani, chiusi in una stanza e decisi a suonare del puro e ... thumbnail 1 summary

General Stratocuster And The MarshalsGet A Lawyer

General Stratocuster And The Marshals - Get A Lawyer

Black Candy
Pubblicato il 20/01/2020 da Francesco Brunale
General Stratocuster And The Marshals - Get A Lawyer

Immaginate di spiare di nascosto cinque navigati musicisti italiani, chiusi in una stanza e decisi a suonare del puro e sano rock anni 60/70. Ecco, ora togliete dalla vostra mente l’immaginazione e pensate che tutto ciò è realmente accaduto. I General Stratocuster and the Marshals, giunti al loro quarto disco, hanno decisamente fatto centro, regalando un vero e proprio bignami di classic rock che non potrà che fare contenti tutti coloro che amano questa musica.Jacopo “Jack” Meille, Fabio Fabbri, Alex “Nuto” Nutini, Richard Ursillo e Federico Pacini con ‘Get a Lawyer’ hanno messo da subito le cose in chiaro. Canzoni brevi, dirette e melodiche che si stampano dritte in testa come proiettili ben sparati che centrano in pieno l’obiettivo. ‘Let it rain’ ha il sapore della west coast cantata da Crosby, Stills, Nash & Young, mentre ‘That kind of woman’ ricorda tanto da vicino le atmosfere create dai Creedence di John Fogerty. Ci sono anche gli spazi più vicini ai Whitesnake anni 70 con ‘California Rain’ che ha un tiro ed un coro irresistibile. ‘Rock Steady, Roll Lady’ sarebbe stata perfetta in Cricklewood Green dei Ten Years After, perché avrebbe di certo fatto innamorare Alvin Lee. ‘Rollin On’ è, invece, il più bell’omaggio che si possa fare ai Crazy Horse di Neil Young. Si potrebbe continuare all’infinito, pensando al glam inglese di ‘Body & Soul’ ed all’omaggio agli Stones del periodo Mick Taylor con ‘Give it up’, lento davvero di qualità, ma descrivere tanta bontà in poche righe sarebbe riduttivo. ‘Get a lawyer’ (letteralmente “cercati un avvocato”) va preso e comprato d’ufficio, perché è davvero un lavoro che permette di conciliarci con la musica di spessore, suonata da grandi interpreti e pregna di brani scritti con il cuore e con la giusta reverenza verso chi ha fatto la storia del rock. E chissà come saranno queste canzoni suonate dal vivo, visto che già su disco sono cariche come una bomba ad orologeria.

Tracks

1. Greetings From Hell
2. Let It Rain
3. California Rave
4. That Kind Of Woman
5. Body & Soul
6. Give It Up
7. Talkin' 'bout Love
8. Rock Steady, Roll Lady
9. Rollin' On
10. Too Good To Be True
General Stratocuster And The Marshals
From: Italia

Discografia

General Stratocuster And The Marshals (2011)
Double Trouble (2013)
Dirty Boulevard (2016)
Get A Lawyer (2020)