Karma Shock : Human Landscape

Il debutto della creatura di Piero Cocozza (voce, chitarra, synth e produzione) e Antonio Induddi ... Il debutto della creatura di Piero Cocozza (voce, chitarra, synth e produzione) e Antonio Induddi (basso) esce per Atmos ... thumbnail 1 summary

Karma ShockHuman Landscape

Karma Shock - Human Landscape

Atmosphere Records
Pubblicato il 11/12/2019 da lorenzobecciani
Karma Shock - Human Landscape

Il debutto della creatura di Piero Cocozza (voce, chitarra, synth e produzione) e Antonio Induddi (basso) esce per Atmosphere Records, un’etichetta specializzata in sonorità synth pop, new wave e post-punk che avevamo già apprezzato per Caron Dimonio e The Black Veils. ‘Human Landscape’ è costituito di sette tracce che danno vita ad atmosfere dal forte sapore anni ottanta ma allo stesso tempo sorrette da un piglio moderno e graffiante. La stessa idea si evince fissando la splendida copertina. In attesa di pubblicare l’album, il duo si è fatto le ossa di spalle a Diaframma, Neon e Ash Code e la sensazione è che questo sia solo il primo passo verso una maturità significativa. Per certi versi l’esterofilia dei Karma Shock è quasi fastidiosa ma col passare dei minuti i beat si fanno sempre piu’ personali, le influenze ebm trascinano sul dancefloor e le linee melodiche diventano spesse come barre d’acciaio. ‘Finally’ e ‘Dance With Myself’, lenta e riflessiva la prima, danzereccia e live-oriented la seconda, sono quasi agli estremi ed i milanesi dovranno essere bravi in futuro a far conciliare due anime che possono tranquillamente convivere e spingerli a livelli altissimi.

 

Tracks

1. My secret world
2. The pain
3. Finally
4. Everyday
5. Dance with myself
6. This is not a way
7. Work
Karma Shock
From: Italia

Discografia

Human Landscape - 2019