Noorvik : Omission

Quattro tracce che segnano un’evoluzione profonda ed in un lasso di tempo tra l’altro molto breve ... Quattro tracce che segnano un’evoluzione profonda ed in un lasso di tempo tra l’altro molto breve. I tedeschi propongono ... thumbnail 1 summary

NoorvikOmission

Noorvik - Omission

Tonzonen Records
Pubblicato il 12/11/2019 da lorenzobecciani
Noorvik - Omission

Quattro tracce che segnano un’evoluzione profonda ed in un lasso di tempo tra l’altro molto breve. I tedeschi propongono un post-rock strumentale che gioca su atmosfere plumbee, stacchi melodici improvvisi ed una tensione mantenuta elevata grazie ad un affiatamento che si traduce in performance dal vivo clamorose. Così sono diventati famosi Mogwai e Sigur Rós e naturalmente auguriamo la stessa fortuna ai Noorvik che con ‘Floating’ regalano una gemma unica a tutti gli appassionati del genere. Il riferimento all’Alaska non è casuale perché effettivamente ‘Omission’ pare la colonna sonora di una corsa nei ghiacci, al buio, quando il confine tra le tenebre ed il cielo pare invisibile. La potenza del guitar work di Hennes Ernst e Johannes Schreiter emerge soprattutto nella conclusiva ‘Dark’ mentre ‘Hidden’ mette in luce la duttilità della sezione ritmica formata da Dominik Homung e Arnd Finke. Infine, ‘Above’ marca col fuoco il legame con l’omonimo debutto dello scorso anno. Il catalogo di Tonzonen Records di recente ci aveva già regalato delle belle sorprese, basti pensare a The Clouds Will Clear e Mouth, ma vi consiglio fare vostra una copia di ‘Omission’ e lasciarvi trascinare in un viaggio mentale esagerato.

Tracks

1. Floating
2. Above
3. Hidden
4. Dark
Noorvik
From: Germania

Discografia

Noorvik - 2018
Omission - 2019