The Oklahoma Kid : Solarray

Per capire questo disco, che segue il mini ‘Fortuneteller’, bisogna conoscere la storia di Arisin ... Per capire questo disco, che segue il mini ‘Fortuneteller’, bisogna conoscere la storia di Arising Empire. Da semplice s ... thumbnail 1 summary

The Oklahoma KidSolarray

The Oklahoma Kid - Solarray

Arising Empire Warner Music Group
Pubblicato il 10/09/2019 da lorenzobecciani
The Oklahoma Kid - Solarray

Per capire questo disco, che segue il mini ‘Fortuneteller’, bisogna conoscere la storia di Arising Empire. Da semplice sussidiaria di Nuclear Blast, vuoi per la decadenza del mercato e vuoi per alcune scelte niente male, la piccola label tedesca è cresciuta di livello allargando il roster a formazioni di grande spessore come Heart Of A Coward, Imminence e Novelists. Ciò è avvenuto mantenendo però un’alta attenzione sul tessuto metal locale, sulle nuove entità tedesche in grado di imporsi in ambito metalcore o punk. The Oklahoma Kid, e nello specifico ‘Solarray’, è la risposta a tutto questo. Il cantato di Tomm Brümmer è progredito molto, soprattutto grazie all’esperienza di Aljoscha Sieg che ha prodotto il singolo ‘Doppelgaenger’, ed i riff di Andreas Reinhard e Fred Stoelzel passano con agilità dal djent al postcore, senza cadere in forzature o banalità. Oltre alla commerciale ‘Oasis’ ed alla divertente ‘Shaking Off The Disease’, ‘Feed Me Fear’ e ‘Monster’ sono due pezzi che ben evidenziano il tasso tecnico dei cinque. Un buon inizio da cui cogliamo notevoli margini di crescita.

 

Tracks

01. Oasis
02. High Stakes
03. Shaking Off The Disease
04. Feed Me Fear
05. Doppelgaenger
06. Balaclava
07. Solar Ray
08. Heartdown
09. Monster
10. Dreambender II
11. Trailsign
The Oklahoma Kid
The Oklahoma Kid
From: Germania

Discografia

Solarray (2019)