Isolated Youth : Warfare

Un salto al cuore questo mini di esordio di quattro ragazzi – pubblicato dalla Fabrika Records di ... Un salto al cuore questo mini di esordio di quattro ragazzi – pubblicato dalla Fabrika Records di Kælan Mikla e Lebanon ... thumbnail 1 summary

Isolated YouthWarfare

Isolated Youth - Warfare

Fabrika Records
Pubblicato il 22/06/2019 da lorenzobecciani
Isolated Youth - Warfare

Un salto al cuore questo mini di esordio di quattro ragazzi – pubblicato dalla Fabrika Records di Kælan Mikla e Lebanon Hanover - che spuntano fuori da un piccolo paese a Nord di Stoccolma e fondono il post-punk di inizio anni ‘80, un’immagine oscura ed una voce fantastica che rimanda a quelle di Matthew Bellamy dei Muse, Brian Molko dei Placebo e Paul Bee Hampshire dei Getting The Fear. Parecchio ruota attorno a Axel Mårdberg ed alla sua figura androgina, evidenziata alla grande dal video di ‘Oath’. Il basso pare uscire da un disco dei Joy Division, la batteria non è invadente ma è comunque in primo piano e tracce come ‘Warfare’ e ‘Safety’ hanno la capacità di fissarsi subito in testa. Il materiale è ancora troppo poco per stipulare un giudizio esaustivo ma di sicuro gli Isolated Youth sono una delle rivelazioni dell’anno in corso ed in futuro non potranno che crescere. ‘Gold Lane’ e ‘Seasons’ chiudono le danze lasciandoci sudati e irritati, per il tempo in ogni caso troppo lungo che dovremo aspettare per ascoltare le loro nuove canzoni.

Tracks

1. Oath
2. Warfare
3. Safety
4. Gold Lane
5. Seasons
Isolated Youth
From: Svezia

Discografia

Warfare - 2019