Perfect Cluster : Flow

Il secondo lavoro in studio è quello della maturità per i fiorentini che si inseriscono in una sc ... Il secondo lavoro in studio è quello della maturità per i fiorentini che si inseriscono in una scena variegata - con esp ... thumbnail 1 summary

Perfect ClusterFlow

Perfect Cluster - Flow

Self Produced
Pubblicato il 21/10/2017 da lorenzobecciani
Perfect Cluster - Flow

Il secondo lavoro in studio è quello della maturità per i fiorentini che si inseriscono in una scena variegata - con esponenti di spicco quali Pankow, Neon e, in tempi più recenti, Interferenze – mostrando venature industriali ma anche influenze, quasi sempre legate agli novanta, meno scontate di quello che si possa pensare. Alla voce troviamo Riccardo Chiarucci, alla chitarra Luca Cecchi mentre Ian De Preda si occupa delle parti percussive e delle tastiere. Rispetto a ‘Noise Pleasure’, esordio vecchio un lustro, i flussi di coscienza dei Perfect Cluster suonano più organici e lesivi per la mente, si percepisce una certa esterofilia ma anche tanta personalità in un ambito nel quale le uscite tutte uguali l’una all’altra si moltiplicano. ‘Flow’ inizia fortissimo con ‘Get It Loud’ e ‘Fader’ prima che ‘Speed’ omaggi i Nine Inch Nails e ‘Mind Control’ stimoli l’istinto sperimentale che si cela in tutti noi. La seconda parte non è all’altezza della prima ma si chiude con l’epica ‘After The Suicide’ che vale da sola l’acquisto di questa autoproduzione – le registrazioni si sono svolte tra Londra, Firenze e Siena ed il mixaggio è stato curato da Alex Franklinos – che cerca una trasportabilità dal vivo “rock” ma allo stesso tempo può vantare un notevole potere cinematico. Magnifici i controcori di Irene Pareti.  

Tracks

Get It Loud
Fader
Speed
Slide Out
Mind Control
Slightly
Flow
Maggiolino
Subway
Magic Paper
After The Suicide
Perfect Cluster
Perfect Cluster
From: Italia

Discografia

Noise Pleasure (2012)
Flow (2017)