Malignant Altar - Realms Of Exquisite Morbidity

Dark Descent Records
Pubblicato il 19/11/2021 da grunt

Un debutto gigantesco per l’etichetta indipendente tra gli altri di Lvcifyre e Faceless Burial che stavolta promuove il gruppo texano guidato dal poco raccomandabile Wilson Prevette (Diablesse, ex Stagnant Youth) e un death metal ispirato all’occultismo, alla letteratura horror ed al gore in generale. Al fianco del dotato frontman troviamo quattro musicisti del giro di Oceans Of Slumber e Necrofier, la quale qualità viene dimostrata anche soltanto nella title track strumentale, e l’artwork di Lucas Korte (Fetid Zombie) ben descrive un processo evolutivo, assai malvagio e funebre, che è passato attraverso la registrazione dei demo ‘Ceremonial Decapitator’ e ‘Retribution of Jealous Gods’. Si parte con ‘Channeling Impure Apparitions’ e subito il basso grasso di Mat V. Aleman appare in evidenza. Il drumming è caotico quanto basta per far sì che chitarra e voce spicchino sull’altare della putritudine, trasmettendo un senso di trasportabilità live notevole. Questo è il pregio migliore di questo coacervo di metal estremo che ovviamente potrà maturare nel corso degli anni ma ‘Usurping The Pantheon Crown’ e ‘Rite Of Krasue’ sono già pezzi in grado di soddisfare il palato esigente degli appassionati del settore.

Tracks

1. Channeling Impure Apparitions
2. Usurping the Pantheon Crown
3. Belial Rebirth (Metempsychosis)
4. Realms of Exquisite Morbidity (instrumental)
5. Ceremonial Decapitator
6. Rite of Krasue


Malignant Altar (USA)  https://malignantaltar.bandcamp.com

Discografia

Realms Of Exquisite Morbidity - 2021