Crypta - Echoes Of The Soul

Napalm Records
Pubblicato il 11/06/2021 da lorenzobecciani

Nemmeno il tempo di goderci l’ultimo album delle Nervosa - l’ottimo ‘Perpetual Chaos’ che ha visto l’esordio di Diva Satanica, Mia Wallace e Eleni Nota – che arriva nei negozi il debutto del nuovo progetto di Fernanda Lira e Luana Dametto. Al loro fianco le brasiliane hanno voluto la talentuosa chitarrista Sonia Anubis (Cobra Spell, ex Burning Witches) e Tainá Bergamaschi (ex Hagbard) per un sound corrosivo e potente che fonde a meraviglia l’amore per il metal estremo, con referenze specifiche alla storia del brutal death e del black, e la nostalgia per la NWOBHM degli anni ottanta. Spesso gli split causano un impoverimento del tasso tecnico o addirittura la lenta e inesorabile fine di progetti in cui abbiamo creduto con forza. In questo caso sono talmente belli entrambi gli album generati dalla crisi della precedente line-up dei Nervosa che è sul serio difficile rimpiangerla. Fin dalla mitica copertina di Wes Benscoter (Slayer, Kreator), ‘Echoes Of The Soul’ rappresenta un tuffo nel passato ma con una produzione moderna e dinamiche gigantesche che rendono il materiale decisamente trasportabile dal vivo. La differenza sostanziale tra questo lavoro, registrato al Family Mob Studio di Alto da Lapa e mixato da Arthur Rizk (Venom Prison, Cavalera Conspiracy) e ‘Perpetual Chaos’ sta soprattutto nelle parti vocali e nelle atmosfere molto dark e malate e pezzi come ‘Starvation’, ‘Kali’ e ‘Blood Stained Heritage’ sono destinati a rendere ancora più torrida la vostra estate.

 

Tracks

Awakening
Starvation
Possessed
Death Arcana
Shadow Within
Under The Black Wings
Kali
Blood Stained Heritage
Dark Night Of The Soul
From The Ashes


Crypta

Crypta (Brasile)  https://www.cryptaofficial.com

Discografia

Echoes Of The Soul - 2021