The Way Of Purity - Schwarz Oder Rot

WormHoleDeath
Pubblicato il 01/05/2021 da lorenzobecciani

Il suono della fine. Così il controverso combo internazionale risponde al fallimento del mercato discografico ed alla crisi di creatività che ha pervaso un po’ tutto il movimento metal. Il quarto full lenght dei membri dell’Animal Liberation Front è infatti il più dissoluto, variegato e ambizioso in carriera e conferma ancora una volta l’elitarietà del progetto. I suoni sono stati elaborati al Mathlab Recording Studios di Pistoia e la produzione è stata curata da Jonathan Mazzeo (Atropas, Bleed Someone Dry) e Carlo Bellotti (GF 93) ma la vera novità è rappresentata dall’utilizzo di quattro voci che rendono l’ascolto impredibile. Il materiale passa infatti dal metal estremo alla new wave, dal gothic all’industrial, senza mai abusare di soluzioni scontate e pezzi come ‘Mandament’, che vede la partecipazione di Polina Larsen, e ‘Spectral’ sono tra i migliori mai scritti dal gruppo. Il primo è un subdolo ibrido di stili dominato da un verbo malvagio. La tensione è mantenuta altissima dal susseguirsi di voci differenti e da un guitar work malato. Il secondo invece è un omaggio alla darkwave più ritualistica, sporcato di demonio e esaltato da un riff gigantesco e da un coro epico. Un altro apice in scaletta è senza dubbio ‘We Urge Human Race to Commit Global Mass Suicide’, il cui video esprime, ancora più della musica, il forte messaggio di denuncia degli errori commessi dall’uomo nei confronti di animali e Natura.

Tracks

01. The Plague
02. Rootrot
03. Mandament
04. We Urge Human Race to Commit Global Mass Suicide
05. Wishing Death Upon You All
06. Undoing
07. Uniformed
08. The Lyncher
09. Bemoaned-Ad
10. Evenings falls
11. Spectral
12. Leave


The Way Of Purity (Unknown)  https://www.facebook.com/thewayofpurity

Discografia

Crosscore (2010)
Equate (2012)
The Majesty Of Your Becoming (2014)
Schwarz Oder Rot (2020)