Scour - Black

Nuclear Blast Warner Music Group
Pubblicato il 19/11/2020 da lorenzobecciani

Non so quante persone si ricorderanno di questo EP tra una decina di anni, ma di sicuro è sempre bello sentire la voce di Phil Anselmo e vedere che, tra una birra e l'altra, ha sempre voglia di misurarsi con il metal estremo. Anche stavolta il frontman di Pantera e Down si è lasciato guidare più dall'intransigenza e dall'istinto che da uno stile preciso tanto che in questi sei pezzi, per nemmeno quindici minuti complessivi, è possibile trovare un po' di black, un po' di death ed anche qualche deriva grindcore. Non importa troppo la materia trattata, quanto l'impronta old school di un supergruppo che vede coinvolti pure John Jarvis (Pig Destroyer, Agoraphobic Nosebleed), Derek Engemann (Cattle Decapitation), Adam Jarvis (Pig Destroyer, Misery Index, Lock Up) e Mark Kloeppel (Cast The Stone, Misery Index). Un manipolo di guerrieri niente male che si batte alla grande fin dall'iniziale 'Doom', in cui troviamo pure l'attore Jason Momoa – Khal Drogo in Game Of Thrones ovvero quello che per finta o sul serio ha profanato il fantastico sedere di Emilia Clarke - e soprattutto Erik Rutan (Hate Eternal, Morbid Angel). Rispetto ai precedenti 'Grey' e 'Red', si ha l'impressione che il materiale sia leggermente più focalizzato ma alla fine gli Scour desiderano solamente divertirsi ed immettere sul mercato degli EP luridi come la sala prove in cui finiscono per passare diverse serate.

Tracks

1 Doom
2 Nail
3 Propaganda
4 Flames
5 Microbes
6 Subprime


Scour

Scour (USA)  http://www.facebook.com/scourband/

Discografia

Grey – 2016
Red – 2017
Black – 2020