Fabrizio Tavernelli - Homo Distopiens

Lo Scafandro
Pubblicato il 26/06/2020 da Francesco Brunale

Fabrizio Tavernelli è un musicista dal lungo corso. Attivo sin dai primi anni 80, ha avuto il suo buon successo con gli AFA prima di dedicarsi ad una carriera solista ricca di episodi interessanti. “Homo Distopiens”, uscito quest’anno, è un album difficile, di atmosfera e pregno di sonorità non facilmente accessibili. Se “Cose Sull’Orlo” è un brano molto soft e melodico che ha congiunture malinconiche ed autunnali, la successiva “Distopia Muscolare” rimanda a qualcosa dei La Crus degli anni novanta. Tavernelli sa mescolare bene gli elementi a sua disposizione ed in alcuni casi disegna canzoni perfette. Per essere chiari bisognerebbe dare un ascolto a “Lune Cinesi” che rappresenta forse l’episodio meglio riuscito del disco, con quella sua vena cantautorale di assoluta qualità che la contraddistingue in modo ineccepibile. Ci sono momenti anche di referenza verso il passato dei giganti del rock e “Spire” sembra che abbia attinto a mani basse dall’immortale “Fat Man” dei Jethro Tull, mentre in altre circostanze la sperimentazione la fa da padrona (“Oumauma” in cui fa la sua presenza il Coro Della Cappella Musicale San Francesco Da Paola di Reggio Emilia). “Il Mondo Senza Noi” è un altro brano di grande qualità, come “Secondo Fine” in cui viene fuori tutta la vena cantautorale dell’artista. La musica di “Homo Distopiens” è un affresco variopinto che Tavernelli disegna e colora a suo piacimento, a volte cercando delle soluzioni che non risultano facili per chi le ascolta (“Ruscarola”). Nel finale la musica continua ad essere un viaggio emozionante ed intrigante (“Pessimismo Cosmico”) e questo aspetto rende il lavoro interessante e per palati fini. Per chi è alla ricerca di musica di classe, “Homo Distopiens” può essere una risposta decisa per il soddisfacimento della propria vena di curiosità.

 

Tracks

1. Cose Sull’Orlo
2. Distopia Muscolare
3. Tormentone E Tormenti
4. Lune Cinesi
5. Spire
6. Oumauma
7. Il Mondo Senza Noi
8. Secondo Fine
9. L’Uccello Giardiniere
10. Pessimismo Co(S)mico
11. Ruscarola
12. Barbigli e Pappagorge


Fabrizio Tavernelli (Italia)  https://www.facebook.com/fabrizio.tavernelli

Discografia

Oggetti Del Desiderio ?2010
Volare Basso 2013
Fantacoscienza 2016
Infanti 2018
homo distopiens 2020