Beyond The Black - Hørizøns

Napalm Records
Pubblicato il 25/06/2020 da lorenzobecciani

L’operazione di mercato che Napalm Records sta effettuando attorno ai tedeschi, fin dal precedente ‘Heart Of The Hurricane’, sta portando i suoi frutti e adesso il volto di Jennifer Haben è tra i più richiesti dalle riviste specializzate e sulle sue effettive capacità vocali si discute un po’ ovunque. Il primo approccio con ‘Hørizøns' è un po’ quello che tanti appassionati di metal svedese hanno avuto con gli Amaranthe. È indiscutibile il fatto che il disco sia prodotto molto bene e altrettanto che di metal in questi solchi digitali ci sia davvero poco. Rispetto al terzo lavoro in studio mi sento di affermare che il lavoro per rendere le canzoni vincenti, anche in versione acustica o comunque libera dai tanti effetti presenti, è stato importante ma allo stesso tempo le soluzioni melodiche e commerciali si sprecano. A tratti gli altri musicisti non si sentono nemmeno e la ragazza dal bell’aspetto rimane la sola condottiera. Le collaborazioni con Elyze Ryd (‘Wounded Healer’) e Tina Guo (‘I Won’t Surrender’) sono studiate ad arte per rendere l’ascolto più vario e singoli come ‘Misery’ e ‘Golden Pariahs’ dovrebbero garantire un allargamento della fanbase. Gli Evanescence sono sempre più vicini.

Tracks

01. Horizons
02. Misery
03. Wounded Healer
04. Some Kind Of Monster
05. Human
06. Golden Pariahs
07. Marching On
08. You’re Not Alone
09. Out Of The Ashes
10. Paralyzed
11. Coming Home
12. I Won’t Surrender
13. Welcome To My Wasteland


Beyond The Black (Germania)  http://www.facebook.com/beyondtheblackofficial

Discografia

Songs Of Love And Death (2015)
Lost In Forever (2016)
Heart of the Hurricane (2018)
Hørizøns (2020)