Cochon Double - Bruxisme

Hummus Records
Pubblicato il 27/05/2020 da Yuri

L’etichetta svizzera – che può vantare in catalogo artisti quali Louis Jucker, Emilie Zoé, Ølten e Coilguns – si conferma portatrice di spunti interessanti con questa release ben presentata dalla copertina di Lucile Ourvouai. Cochon Double è lo stage name di Brynjar Thorsson, compositore elvetico-islandese che ha deciso di pubblicare in versione solista queste otto tracce sperimentali e malinconiche. La formazione è quella dei Welington Irish Black Warrior, che ricordiamo per il discreto ‘Woon In Blue Magic’, ovvero Lionel Jodry al basso e ai synth e Steven Doutaz alla batteria. La componente psichedelica è accentuata e, un pizzico di elettronica si associa al cantato in francese per dare un tocco naïf alla release, completata presso l’Hummus Lab di La Chaux-De- Fonds. ‘Laisse Aller’ e ‘Mouette’ sono i passaggi più interessanti di quella che può essere considerata a tutti gli effetti una colonna sonora – un po’ come ‘Pigeons’ - di una pellicola su un artista libertino che non si cura troppo della pubblicità o del successo e cerca soltanto di trovare un equilibrio tra l’amore per il noise ed il cantautorato.

 

Tracks

A1 La vie continue
A2 Rat mort
A3 Restaurant
A4 Laisse aller

B1 Canada
B2 La port
B3 Vie de merde
B4 Mouette


Cochon Double (Svizzera)  https://hummusrecords.bandcamp.com/album/bruxisme

Discografia

Bruxisme - 2020