Horisont - Sudden Death

Century Media
Pubblicato il 16/05/2020 da Francesco Brunale

Gli Horisont sono divertenti e sintetizzano molto bene tantissimi anni di storia del rock. “Sudden Death” è un lavoro in cui la band mette in mostra tutto il suo amore per le sonorità usate dai grandi del passato, creando un vero e proprio frullatore di reminiscenze in cui si fondono alla perfezione glam, hard rock e brit pop. L’opener “Revolution” è un mix di suoni che riportano alla mente i Queen ed i Supergrass di I Should CoCo, mentre la successiva “Free Riding” paga pesantemente dazio agli Ufo ed al funky di fine anni 70. E’ fantastico mettersi nella macchina del tempo e lasciarsi guidare da un gruppo che ha anche la capacità di scrivere buone canzoni come sono “Pushin’ The Line” (qui i Kiss di Destroyer fanno la loro comparsa) e “Into The Night” che ha un groove pazzesco con il sax alla David Bowie pronto ad illuminare tutta la struttura di un brano godereccio e veloce. Con la sognante “Standing Here”, addirittura, il salto nel passato è doppio, visto che le atmosfere sembrano essere quelle degli anni sessanta, anche se poi ci pensa “Runaway” a riportare il tutto sui binari che furono un tempo di gente come i Mott The Hoople e Sweet. In “Graa Dagar” ci sono anche i Beatles che non possono mai mancare, così come in “Sail On” si vede suonare Mark Bolan al fianco degli Horisont. E l’elettronica primi anni ottanta? Ci sta anche quella in “Breaking The Chain” in modo che il quadro sia decisamente completo in tutte sue sfaccettature. Sul finire sono collocate la malinconica “Hold On” in cui ancora una volta i Queen sembrano fare ciao con la mano e la strumentale “Archaeopteryx In Flight” che chiude un album gradevole ed interessante per i suoi contenuti di sintesi.

Tracks

01. Revolution
02. Free Riding
03. Pushin’ The Line
04. Into The Night
05. Standing Here
06. Runaway
07. Gra?a Dagar
08. Sail On
09. Breaking The Chain
10. Hold On
11. Archaeopteryx In Flight


Horisont (Svezia)  http://www.horisontmusic.com

Discografia

2009 – Två Sidor Av Horisonten
2012 – Second Assault
2013 – Time Warriors
2015 – Odyssey
2017 – About Time
2020 - Sudden Death