Antonio Aiazzi - Linea Gialla

Contempo Records
Pubblicato il 16/11/2017 da lorenzobecciani

La presentazione nella storica via Dè Bardi 32 e la sorprendente premiere al Teatro Alfieri di Firenze, a supporto di Andrea Chimenti Canta David Bowie, con tanto di intervento dei tamburini del Corteo del Calcio Storico Fiorentino. Poi questo bellissimo vinile che scorre così bene e, di ascolto in ascolto, svela sfumature sempre nuove e differenti (‘Tranvia’ e ‘Babele’ sono le gemme assolute in scaletta). Per il tastierista di Liftiba e Beau Geste, creatore della colonna sonora de L’Eneide Di Krypton e compositore di musiche per cinema e teatro oltre che protagonista in ‘Nulla E’ Andato Perso’ di Gianni Maroccolo, è venuto il momento di mettersi in gioco con il primo materiale solista della sua storia. Un punto di partenza, come suggerito dallo stesso artista, è stato quello di “attendere” che suoni e ambienti del quotidiano potessero entrare nelle partiture: “un luogo, un tempo e una loro caratteristica sonora, come dei musicisti…”. Un altro è stato forse il voler interpretare, in maniera unica e personale, quanto la tecnologia di produzione ha saputo incidere sullo sviluppo dell’elettronica moderna. Uno sguardo “antico” ma allo stesso tempo evoluto da parte di un musicista straordinario, intelligente e creativo, a cui la scena italiana deve parecchio. Probabilmente ha proprio ragione il Marchese, l’ascolto della musica è cambiato e non ci rendiamo conto di quanto sia condizionato dai rumori in sottofondo e dai dispositivi che utilizziamo. Il religioso silenzio con cui si lasciava suonare un disco su un piatto. Magari ‘Linea Gialla’ ve lo farà riscoprire.

 

Tracks

1 7:20
2 Tranvia
3 Son Giro Stanco
4 Escalator

5 Babele
6 Caverna
7 Il Falco Meccanico
8 Il Passo (Passo Del Morto )


Antonio Aiazzi (Italia) 

Discografia

Linea Gialla (2017)