Review - Nibiru : Netrayoni

Poi t’imbatti in qualcosa che nemmeno sapevi di conoscere. Poi ti capita di ascoltare musiche qua ... Poi t’imbatti in qualcosa che nemmeno sapevi di conoscere. Poi ti capita di ascoltare musiche quasi aliene e rimani piet ... thumbnail 1 summary

NibiruNetrayoni

Nibiru - Netrayoni

Self Produced
Pubblicato il 14/11/2014 da Gabriele Oltracqua
Nibiru - Netrayoni
Poi t’imbatti in qualcosa che nemmeno sapevi di conoscere. Poi ti capita di ascoltare musiche quasi aliene e rimani pietrificato dall’immaginifico ed apocalittico del loro mondo. Altro. Che va oltre. Poi t’imbatti in questo trio proveniente dalla città magica italiana per antonomasia, con un primo album all’attivo lo scorso anno, si ripresentano con ‘Netrayoni’ a sviluppare un discorso lisergico e psicotonico intrapreso con ‘Caosgon’. L’estrema arte dell’improvvisazione. Frase più azzeccata non poteva essere coniata dai Nibiru per descrivere questo doppio cd, di arte estrema in musica, fatta da gente che sta male, soffre, interiorizza il proprio disagio e poi lo sputa trasformandolo in mura inespugnabili di frequenze disturbanti e malvagie. Il doom, il drone,l’elettronica minimale, lo space rock, la psichedelia, il kraut rock, il funeral death, sono tutte definizioni che perdono il proprio significato primario quando ci si immerge nella musica dei Nibiru. La loro danza della morte è catarsi e pulizia dell’animo dalle scorie negative che ogni giorni ci sobbarchiamo vivendo questa esistenza effimera. Le bordate dronistiche sono suoni maligni che curano la disturbante psiche del nostro inconscio. I Nibiru con questo secondo album si sono spinti oltre ad ogni limite di concezione musicale. A volte anche esagerando nel mettere troppa carne al fuoco, operazione necessaria però, per comprendere fino in fondo il significato mistico che si nasconde dietro ‘Netrayoni’. Un album che non si assimila facilmente, se non dopo ascolti attenti e con una preparazione culturale di un certo livello. Sarebbe assurdo e fuorviante accostare nomi alla musica dei Nibiru. E’ musica fatta da demoni alieni, allucinati e perennemente dopati. Musica che arriva dall’oltre e da universi paralleli al nostro povero ed omologato mondo. Vi consiglio di seguire anche le loro gesta live. Devastazione mentale e male fisico.

Tracks

CD 1 - Ritual I the Kaula's Circle
1.Kshanika Mukta
2.Apsara
3.Sekhet Aahru
4.Qaa-Om Sapah
5.Arkashani

CD 2 - Ritual II Tears of Kaly
1.Kwaw-Loon
2.Sekhmet
3.Celeste: Samsara Is Broken
4.Viparita Karani
5.Sothis
Nibiru
Nibiru
From: Italia
http:www.facebook.com/nibiruritual

Discografia

Caosgon (2013)
Netrayoni (2014)
Padmalotus (2015)