Review - Fvnerals : Wounds

Gli scozzesi fanno parte di quella coltre di gruppi che hanno il post punk dentro. Nella presenta ... Gli scozzesi fanno parte di quella coltre di gruppi che hanno il post punk dentro. Nella presentazione dell’album si leg ... thumbnail 1 summary

FvneralsWounds

Fvnerals - Wounds

Golden Antenna Records
Pubblicato il 23/09/2016 da lorenzo becciani
Fvnerals - Wounds

Gli scozzesi fanno parte di quella coltre di gruppi che hanno il post punk dentro. Nella presentazione dell’album si legge chiaramente doom, shoegaze, post rock come influenze principali della band ma sono le ambientazioni dark, queste alte pareti oscure che impediscono alla luce di penetrare la stanza, che fanno la differenza. A distanza di due anni da ‘The Light’ si percepisce come Tiffany Strom e Syd Scarlet, attivi anche come Myyths, abbiano sviluppato un approccio compositivo molto più circostanziato e efficace. Sulla scia dell’ep ‘The Path’, ‘Wounds’ esplora gli abissi dell’inconscio umano, evocando strani rituali e giocando con atmosfere ricche di pathos e solennità. Spetta a ‘Void’ introdurre l’ascoltatore nei meandri di un suono viscido e minimale, monolitico eppure difficile da catturare in cui la bassista-cantante esige il suo spazio, sa come ottenerlo e se lo prende abilmente. I testi parlano di irreversibilità del tempo, depressione cronica, depressione, solitudine e ansia e ‘Crown’ celebra un modo di essere che manca in maniera drammatica nella nostra malsana società, uno stile vigoroso, cupo e coraggioso che schianta i trend di oggi con l’agilità di un ventenne. Se di recente avete consumato i dischi di Kontinum, Cold In Berlin e Marriages allora cosa state aspettando. 

Tracks

01. Void
02. Wounds
03. Shiver
04. Teeth
05. Crown
06. Antlers
07. Where
Fvnerals
Fvnerals
From: Scozia
http:http://fvnerals.com

Discografia

The Light (2014)
Wounds (2016)