Review - Psychos : Dritto Al Cuore

Giunti al terzo album – dopo gli autoprodotti 'Ricordi' e 'Sol#' - i senesi osano un po' di più a ... Giunti al terzo album – dopo gli autoprodotti 'Ricordi' e 'Sol#' - i senesi osano un po' di più aggiungendo alle influen ... thumbnail 1 summary

PsychosDritto Al Cuore

Psychos - Dritto Al Cuore

Vrec
Pubblicato il 03/02/2016 da Yuri
Psychos - Dritto Al Cuore

Giunti al terzo album – dopo gli autoprodotti 'Ricordi' e 'Sol#' - i senesi osano un po' di più aggiungendo alle influenze classic rock delle tastiere che arricchiscono le trame strumentali. La loro proposta rimane in ogni caso molto semplice e immediata con il cantato in italiano che, oltre a ricordare certe cose dei Timoria o degli Anhima, la rende ancora più fruibile. Andy Romi ha saputo gestire il timore di sbagliare e l'entusiasmo per la prima release a potere vantare una distribuzione professionale scrivendo testi funzionali come 'Dritto Al Cuore', 'Sesso E Tequila' e 'Creata Da Un Dio'. A penalizzare l'album è senza dubbio la produzione poco competitiva; per dare spazio a chitarra e voce è stato limitato troppo il basso e il suono di batteria non “spacca” come dovrebbe. Un pezzo aggressivo come 'Pretendere', per esempio, avrebbe potuto essere esaltato maggiormente. Sorprendono in positivo invece 'Ready To Rock', un singolo che meriterebbe un po' di airplay, e 'Senza Nome' che trasuda una spontaneità contagiosa. Personalmente avrei evitato la cover de 'Il Cielo In Una Stanza' e puntato su un altro inedito per irrobustire in maniera ulteriore un full lenght già sostanzioso.  

Tracks

01. Intro in 7
02. Ready to Rock
03. Nuovo atto
04. Puzzle
05. Dritto al cuore
06. Un posto in paradiso
07. Una notte sola
08. Sesso e tequila
09. Creata da un dio
10. Pretendere
11. Il cielo in una stanza
12. Senza nome
13. Dritto al cuore (reprise)
Psychos
From: Italia
http:www.psychos.it

Discografia

Ricordi (2011)
Sol# (2012)
Dritto Al Cuore (2015)