Review - Below : Across The Dark River

Il fiume del doom sta rifornendo il bacino acqueo di diverse etichette come la Metal Blade che ha ... Il fiume del doom sta rifornendo il bacino acqueo di diverse etichette come la Metal Blade che hanno riscoperto nel gene ... thumbnail 1 summary

BelowAcross The Dark River

Below - Across The Dark River

Metal Blade
Pubblicato il 14/04/2014 da lorenzobecciani
Below - Across The Dark River
Il fiume del doom sta rifornendo il bacino acqueo di diverse etichette come la Metal Blade che hanno riscoperto nel genere una forma di guadagno. L'interesse scaturito per gli anni settanta, un formato musicale mai dimenticato come il vinile e tematiche occulte ha convinto molti addetti ai lavori a puntare su band che tentano di recuperare quel suono solenne e polveroso. Tra questi gli svedesi Below che avevamo apprezzato in occasione dello split con gli Anguish uscito per Dark Descent Records. Gli otto pezzi in questione sono stati registrati presso i Sonic Train Studios di Andy La Rocque e le influenze di Candlemass e Mercyful Fate sono lampanti. Il timbro vocale di Zeb, in passato con Malison Rogue e Xaiphodius, è tipicamente hard rock e può ricordare il Tony Martin di 'Headless Cross' e 'Tyr' così come Zack Stevens di Circle II Circle e Savatage. 'Trapped Under Ground' e 'The Whitechapel Murderer' emergono in maniera evidente in una scaletta piuttosto compatta ma ancora non all'altezza dei suddetti pionieri. I ragazzi di Nyköping però possono crescere soprattutto a livello di arrangiamenti. In quel caso il riscontro potrebbe essere superiore alle attese.

Tracks

01. Trapped Under Ground
02. Bid You Farewell
03. Ghost Of A Shepherd
04. Portal
05. In My Dreams
06. Mare Of The Night
07. The Whitechapel Murderer
08. Across The Dark River
Below
Below
From: Svezia
http:www.facebook.com/belowmetal

Discografia

Across The Dark River (2014)
Upon A Pale Horse (2017)