Review - SYML : SYML

Un eccellente debutto per l’artista e produttore originario di Seattle che vanta diversi dischi d ... Un eccellente debutto per l’artista e produttore originario di Seattle che vanta diversi dischi d’oro in Europa e Nord A ... thumbnail 1 summary

SYMLSYML

SYML - SYML

Nettwerk/Bertus
Pubblicato il 04/05/2019 da lorenzobecciani
SYML - SYML

Un eccellente debutto per l’artista e produttore originario di Seattle che vanta diversi dischi d’oro in Europa e Nord America. Dopo una serie di singoli e EP, per Brian Fennell è arrivato il momento di misurarsi su lunga distanza, tra pennellate di elettronica e retaggi di Rhye e Radiohead che rendono più elettrizzanti le sue escursioni in ambito dream pop e synth rock. Buona parte dell’album segue le regole delle classifiche, cerca di ritagliarsi uno spazio importante nella scena mainstream e logicamente di mettere in luce le qualità vocali dell’ex Barcelona. ‘Clean Eyes’ è già un successo, ‘Wildfire’ e ‘The Bird’ sono altri due singoli ambiziosi ed il mixaggio di Joe Visciano, in passato a servizio di Beck e Blood Orange, ha contributo a rendere spigolose le alternanze tra luci ed oscurità. Da ‘Girl’ in poi il livello di attenzione comincia a calare, soprattutto gli arrangiamenti finiscono per assomigliarsi molto, ma nel complesso il giudizio è positivo e se SYML riuscirà ad avere una trasposizione live convincente allora Nettwerk potrà davvero affermare di avere un tesoro nel proprio catalogo.

Tracks

Clean Eyes
Wildfire
Bed
Where’s My Love
Break Free
Animal
The Bird
Girl
Connor
WDWGILY
Everything All At Once
Before You Knew It was Me
SYML
From: USA
http:www.symlmusic.com

Discografia

SYML - 2019