Review - Freddy Delirio And The Phantoms : The Cross

Ho avuto la fortuna di ascoltare il rough mix di di ‘The Cross’ in occasione dell’intervista al F ... Ho avuto la fortuna di ascoltare il rough mix di di ‘The Cross’ in occasione dell’intervista al FP Recording Studio per ... thumbnail 1 summary

Freddy Delirio And The PhantomsThe Cross

Freddy Delirio And The Phantoms - The Cross

Black Widow Records
Pubblicato il 09/04/2019 da lorenzobecciani
Freddy Delirio And The Phantoms - The Cross

Ho avuto la fortuna di ascoltare il rough mix di di ‘The Cross’ in occasione dell’intervista al FP Recording Studio per l’uscita di ‘Rock ‘n’ Roll Armageddon e da allora ho atteso con ansia questo momento. Finalmente l’album è disponibile in tutti gli store, per la storica etichetta di Pentagram e Delirium, e posso condividere le emozioni che ho provato quel giorno. Freddy Delirio And The Phantoms è un progetto che, sia dal punto di vista visuale che da quello sonoro, riassume un pò tutta quella che è stata la carriera del tastierista-produttore che, successivamente allo scioglimento dei Mania-C, ha scritto il magnifico ‘Journey’, ha dato vita agli H.A.R.E.M. e si è legato per numerosi anni ai Death SS, contribuendo in maniera determinante all’evoluzione sonora degli ultimi lavori in studio. In un certo senso ‘The Cross’ può essere considerato un ibrido, adulto e avanzato, tra l’esordio solista, ‘Enjoy The Show’ e proprio ‘Rock ‘n’ Roll Armageddon’, con un tocco alla Ghost che non guasta affatto. Per la sua capacità di trasportare in un’altra dimensione, l’album sembra quasi composto in un limbo tra terreno ed ultraterreno, in uno spazio-tempo nel quale gli spettri rappresentano reincarnazioni di vite passate e viceversa le maschere servono alle persone per nascondere peccati reali, della vita di tutti i giorni. Tutti potenziali singoli in scaletta. Scordatevi filler o pezzi meno significativi ed importanti. L’intero full lenght è costruito secondo una precisa visione, un’architettura sonora da far invidia al labirinto della biblioteca del monastero benedettino di regola cluniacense in cui Umberto Eco ha ambientato il suo romanzo più celebre. Eppure, al cospetto di istanze strumentali così ardite troviamo refrain dall’impatto immediato e arrangiamenti melodici raffinati. ‘Guardian Angel’, ‘The New Order’ e ‘In The Fog’ sono le chiavi per spalancare le cancellate del sapere, tra rumori sinistri e edifici gotici che si ergono all’orizzonte, ma la scaletta è costituita di continui crescendo che meritano di essere goduti nella pace dei sensi. L’esatto contrario di ciò che accade con le release digitali di oggi, impalpabili, fredde, plastificate e rese tutte uguali dalle stupide regole del mercato. ‘The Cross’ è un must per tutti gli appassionati di musica e nei suoi meandri riscoprirete quell’ardore che da ragazzi vi spingeva ad avventurarvi tra gli scaffali dei negozi.

Tracks

1. Frozen Planets
2. Guardian Angel
3. Inside The Castle
4. The Circles
5. In The Fog
6. The New Order
7. Afterlife
8. In The Forest
9. Liquid Neon
10. Cold Areas
11. The Ancient Monastery
Freddy Delirio And The Phantoms
From: Italia
http:www.facebook.com/freddydelirio

Discografia

The Cross (2019)